Cittadino

Esercizio fisico: benefici anche per i capelli

Lo sport, insieme a una corretta alimentazione, è un valido alleato anche delle nostre chiome.

Dalla beauty routine a una dieta sana ed equilibrata, sono noti i fattori che incidono sulla salute dei nostri capelli. Meno conosciuti invece sono gli effetti dello sport sulla bellezza delle nostre chiome. Infatti, se pensavamo che una regolare attività aerobica favorisse solo la salute del nostro corpo, ci sbagliavamo di grosso. I benefici del regolare esercizio fisico si fanno sentire ben oltre il nostro peso e la forma fisica, e rappresentano un valido alleato anche dei nostri capelli, favorendo la loro salute e il loro benessere.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


“I follicoli piliferi, durante l’attività fisica – spiega Angelo Labrozzi, farmacista esperto nello studio della caduta dei capelli -, traggono beneficio dall’aumento della circolazione sanguigna e dall’aumento dell’ossigeno nelle cellule del sangue, coadiuvando così la fase di crescita dei capelli. Inoltre, l’esercizio fisico favorisce la gestione dello stress quotidiano riducendo l’impatto che ha sulla crescita dei nostri capelli. È in grado infatti di generare endorfine e serotonina, tutti mediatori chimici del buon umore, i nostri antidepressivi naturali, fondamentali per una corretta transizione dalla fase anagen, che corrisponde al periodo di crescita, a quella catagen, fase in cui i capelli smettono di crescere”.

L’esercizio fisico, dunque, favorisce la salute del nostro corpo, promuovendo anche il benessere dei nostri capelli in svariati modi:
– L’aumento del flusso sanguigno significa che più nutrienti e ossigeno raggiungono il cuoio capelluto, in questo modo anche le radici dei capelli ricevono maggior nutrimento, contribuendo a migliorare il benessere delle nostre chiome.
– Lo sport favorisce la produzione dei cosiddetti ormoni della felicità, che riducono lo stress contrastando così la sua azione negativa verso i capelli. Infatti, uno stress che si protrae nel tempo può danneggiare le cellule del bulbo pilifero dando come risultato la nascita di un capello debole e tendente alla caduta. Solo per citare un esempio, l’infiammazione e un esacerbato stress ossidativo possono essere dominanti nell’alopecia aerata o cicatriziale, come evidenziato nello studio condotto da T. Breitkopf e i suoi collaboratori.
– Una regolare attività fisica favorisce il naturale rilascio degli oli naturali dal cuoio capelluto che permette maggiore nutrimento delle radici e facilita una sana crescita dei capelli; fare sport migliora anche la qualità del nostro sonno, come sostiene uno studio condotto da Tseng-Hau Tseng, aiuta quindi la salute del nostro corpo favorendo anche quella dei nostri capelli.

Per sfruttare a pieno l’azione benefica dello sport sulle nostre chiome è necessario seguire particolari indicazioni? “Partiamo da un presupposto – chiarisce Labrozzi -: nel nostro organismo i capelli non sono un organo vitale, ma necessitano di molta energia per alimentare le mitosi a livello della fase anagen e sintetizzare le proteine il follicolo necessita di energia sottoforma di ATP, le vie energetiche sono sostanzialmente due: metabolismo del glucosio e dei trigliceridi attraverso il ciclo di Krebs. Dunque lo stress quotidiano, ma anche sessioni di sport intense e logoranti determinano produzione di adrenalina e noradrenalina, queste, se legate a fenomeni intensi o prolungate nel tempo, possono bloccare il circuito e spegnere la produzione di ATP, con conseguente accumulo di acido lattico e squalene all‘interno del follicolo pilifero. Parliamo di sostanze che corrodono la guaina interna ed esterna dell’anagen, determinando in alcuni casi cadute di capelli, velocizzazione di un defluvio”.

Prosegue l’esperto: “Un esercizio fisico praticato con regolarità e adeguata tollerabilità fisica, come una camminata veloce, una corsa nel parco, il nuoto, andare in bicicletta, il nord walking e il crossfit, insieme a qualsiasi altra forma di cardio, sono probabilmente il modo migliore per far scorrere il sangue, abbassare i livelli di DHT, scatenare quella sensazione di benessere di cui beneficia tutto l’organismo, dunque anche i nostri capelli”.

I benefici che lo sport ha sui nostri capelli dimostra, ancora una volta, come la salute fisica inizi dall’interno. Però, insieme a un regolare esercizio fisico, è necessario seguire anche un’alimentazione sana e completa. “Eppure, in determinate circostanze, come in periodi di forte stress o in presenza di carenze nutrizionali, la sola dieta può non bastare – conclude Labrozzi -. L’utilizzo di integratori alimentari permette di compensare quello squilibrio di sostanze nutritive a livello del bulbo pilifero che altera il ciclo di crescita, e favorisce l’assorbimento di antiossidanti in grado di contrastare lo stress ossidativo e i radicali liberi. Privilegiare integratori di origine naturale che non contengono silicati, solfati o parabeni, bene quindi: olio di pesce, ottima fonte di grassi Omega 3, fondamentale per la salute dei capelli, olio di grano, che contiene Vitamina E, Vitamine C, A e B inclusa Biotina derivanti da olio di girasole, olio di borragine e carote”.

Redazione Nurse Times

Rimani aggiornato con Nurse Times, seguici su:
Telegram – https://t.me/NurseTimes_Channel
Instagram – https://www.instagram.com/nursetimes.it/
Facebook – https://www.facebook.com/NurseTimes. NT
Twitter – https://twitter.com/NurseTimes

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Asst Crema: concorso per 10 posti da infermiere

L'Asst Crema ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato alla copertura di…

14/06/2024

Infermiere brutalmente aggredito nel carcere di di Trani: la denuncia di Opi BAT

Con profondo rammarico e preoccupazione l'Ordine degli infermieri della provincia di Barletta-Andria-Trani (Opi BAT) denuncia…

14/06/2024

Trentino Alto Adige, preoccupa la probabile carenza di personale sanitario nelle strutture previste dal Pnrr. In arrivo oss dall’Albania

“La mancanza di personale è il tema che registro nelle visite fatte. Sono preoccupato, ma…

14/06/2024

“Antonella Clerici operata subito perché famosa”. Il post al veleno di un follower e la replica della dottoressa

Nei giorni scorsi Antonella Clerici si è sottoposta a un intervento chirurgico d'urgenza. Lo ha…

14/06/2024

Bertolaso insiste e rilancia: “Infermieri sudamericani in Lombardia entro fine anno. Cercheremo anche tecnici e medici”

"Stiamo aspettando di firmare il protocollo col primo Paese con cui abbiamo di fatto chiuso…

14/06/2024

Bernini (Fp Cgil Veneto): “Decreto sulle liste d’attesa? Solo chiacchiere”

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Fp Cgil Veneto. In merito al decreto sul…

14/06/2024