Infermieri

Ccnl Rsa: Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl proclamano lo stato di agitazione

“Abbiamo deciso di dichiarare lo stato di agitazione delle lavoratrici e dei lavoratori a cui si applicano i Contratti Aiop Rsa e Aris Rsa”. Così, in una nota, Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl.

“Non abbiamo ricevuto alcun riscontro alle nostre reiterate richieste di avviare il tavolo di confronto con le due associazioni datoriali per stipulare il contratto unico di settore, come concordato da entrambe le parti dopo la sottoscrizione dei relativi accordi ponte – proseguono i sindacati -. Abbiamo dunque richiesto al ministero del Lavoro e alla Commissione di Garanzia di avviare le procedure per il tentativo obbligatorio di conciliazione”.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


E ancora: “Avevamo sollecitato Aiop e Aris a riprendere le trattative che il 26 marzo si erano interrotte perché le associazioni datoriali dichiararono di non avere intenzione di entrare nel merito del negoziato fino a quando non avessero ricevuto rassicurazioni dalle istituzioni competenti, ministero della Salute e Conferenza delle Regioni, sulla copertura dei costi contrattuali”.

Sempre Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl: “La situazione è dunque diventata insostenibile: gli ultimi Ccnl Aris e Aiop Rsa sono stati stipulati oltre 12 anni fa e non sono in grado di garantire i diritti e le tutele sotto il profilo giuridico ed economico di lavoratrici e lavoratori, i cui salari sono gravemente erosi dall’inflazione. In caso di esito negativo del tentativo obbligatorio di conciliazione, in tutte le regioni saranno definite le iniziative da svolgersi”.

Concludono le sigle sindacali: “Siamo quindi pronti a mettere in campo ulteriori iniziative di mobilitazione, fino allo sciopero di tutto il settore, per rispondere alle legittime richieste di chi ogni giorno offre assistenza alle persone più fragili della società, garantendo un servizio pubblico a tutti gli effetti”.

Redazione Nurse Times

Articoli correlati

Scopri come guadagnare pubblicando la tua tesi di laurea su NurseTimes

Il progetto NEXT si rinnova e diventa NEXT 2.0: pubblichiamo i questionari e le vostre tesi

Carica la tua tesi di laurea: tesi.nursetimes.org

Carica il tuo questionario: https://tesi.nursetimes.org/questionari

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Infermiere di ricerca: una nuova figura professionale al Centro Sclerosi Multipla del San Raffaele

Grazie al contributo di Roche una nuova figura professionale è nata al Centro Sclerosi Multipla dell’Irccs Ospedale San…

16/07/2024

A Bologna lo stipendio da infermiere non basta a tirare avanti. Nursind: “Professione non più attrattiva”

Carenza di personale, turni di lavoro massacranti, stipendi bassi, ferie saltate e, in generale, condizioni…

16/07/2024

Asp del Forlivese: avviso pubblico per eventuale conferimento di incarichi a infermieri

L'Asp del Forlivese ha indetto un avviso pubblico per la formazione urgente di un elenco…

16/07/2024

Fials Milano celebra il successo delle sue attività a tutela legale del personale sanitario: i numeri

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Fials Milano. Fials Milano è lieta di annunciare…

16/07/2024

Corso Ecm (18 crediti) Fad gratuito per infermieri: “Il cancro per il cuore: lo scompenso cardiaco”

DreamCom promuove il corso Ecm Fad gratuito "Il cancro per il cuore: lo scompenso cardiaco",…

15/07/2024

Roma: infermiera di 24 anni aggredita sessualmente in ambulanza da paziente 55enne

Roma, 13 luglio 2024 - Un episodio scioccante ha scosso il quartiere di San Lorenzo…

15/07/2024