Regionali

Carenza di infermieri all’ospedale di Orbetello (Grosseto), sindaco e assessore: “Sì all’impiego di personale in pensione per evitare tagli ai reparti”

Silvia Magi, assessore alla sanità del Comune di Orbetello (Grosseto), in accordo col sindaco Andrea Casamenti lancia l’allame sulla carenza di infermieri all’ospedale San Giovanni di Dio: “Apprendiamo dal personale sanitario l’importante difficoltà nella quale si trova il nostro ospedale a causa della carenza di personale infermieristico”.

Di qui l’apertura di un canale con l’Asl Toscana Sud Est per evitare che la carenza di personale si traduca in un taglio dei posti letto. “Il problema, noto da tempo, sembra aver raggiunto livelli insostenibili negli ultimi mesi – spiegano Magi e Casamenti –, e la nostra preoccupazione è altissima. Chiediamo con forza alla direzione sanitaria di evitare tagli ai reparti, permettendoci di fornire spunti utili alla risoluzione del problema, quali, per esempio, l’impiego di personale infermieristico in pensione che possa accettare di lavorare a partita Iva, una pratica già in atto in altre realtà non lontane da noi”.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Aggiunge l’assessore: “L’attenzione è alta e abbiamo già avuto un colloquio telefonico urgente con il direttore del presidio ospedaliero, il dottor Forti, al quale abbiamo chiesto conferma delle notizie che ci sono arrivate, chiedendo anche di essere preventivamente informati, in qualità di amministratori pubblici che hanno il compito di tutelare la salute dei cittadini, di qualsiasi intervento l’Azienda sanitaria intenda mettere in campo, prima che lo stesso diventi operativo”.

Conclude Magi: “Il nostro obiettivo primario è tutelare il diritto alla salute dei cittadini, senza arrivare a subire altri tagli ai servizi sul territorio e senza mettere ulteriormente in difficoltà il personale attraverso turni massacranti e difficili da sostenere”.

Redazione Nurse Times

Articoli correlati

Scopri come guadagnare pubblicando la tua tesi di laurea su NurseTimes

Il progetto NEXT si rinnova e diventa NEXT 2.0: pubblichiamo i questionari e le vostre tesi

Carica la tua tesi di laurea: tesi.nursetimes.org

Carica il tuo questionario: https://tesi.nursetimes.org/questionari

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Vitiligine: nuove prospettive di cura grazie a Ruxolitinib crema

È una malattia cronica autoimmune, molto visibile a causa delle caratteristiche macchie bianche sulla pelle,…

29/05/2024

Malavasi, valorizzare operatori socio sanitari, calendarizzare proposte di legge

"Oggi celebriamo la Giornata nazionale dell'Operatore Socio Sanitario e deve essere l'occasione per ringraziare tutti…

29/05/2024

Digiuno prolungato pre e post-operatorio, presentate le nuove linee guida

Il digiuno prolungato pre-operatorio potrebbe diventare una pratica obsoleta perchè troppe ore senza bere possono risultare dannose…

29/05/2024

Antibiotico-resistenza, i “super batteri” mettono in crisi la medicina moderna

Li chiamano “super batteri”. E ogni anno “uccidono più persone dell’Hiv, della malaria e della…

29/05/2024

Diabete, l’Ema approva la prima insulina settimanale al mondo

Gli italiani affetti da diabete sono circa il 6% della popolazione, cioè quasi 4 milioni…

29/05/2024

IRAS Rovigo: avviso pubblico per l’assunzione di oss

L'IRAS - Centro servizi anziani di Rovigo ha indetto un avviso di selezione pubblica per…

29/05/2024