NT News

Rinnovo contratto: aumento di 160 euro, potere d’acquisto annullato dall’inflazione galoppante

Il nuovo contratto per il comparto (infermieri, oss, ostetriche, ecc.) valido per il periodo 2022/24, promette un aumento medio di circa 160 euro al mese.

Tuttavia, la buona notizia è oscurata dalla rapida inflazione che rende questo incremento insufficiente per mantenere il potere d’acquisto dei lavoratori pubblici.

Il presidente dell’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni (Aran), Antonio Naddeo, ha annunciato l’inizio dei negoziati per i nuovi contratti, sottolineando l’importanza di adeguare i salari ai cambiamenti economici.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Secondo i dati dell’Aran

, le risorse disponibili per il nuovo contratto ammontano a quasi 9,94 miliardi di euro. Tuttavia, nonostante questa cifra record, i fondi destinati ai dipendenti pubblici non riescono a tenere il passo con l’impennata dell’inflazione.

Questo gap è evidente se si considera che l’incremento complessivo dei benefici, inclusi i fondi specifici per indennità settoriali come quelle della sanità, si attesta intorno al 6,2%, mentre l’indice dei prezzi al consumo nello stesso periodo registra un aumento del 17,3%.

La rapida inflazione ha costretto ad anticipi significativi per sostenere i salari, con il 45% delle risorse standard destinato a questo scopo. Tuttavia, questa corsa verso anticipi ha anche posto una pressione crescente per giungere rapidamente a nuovi accordi contrattuali, poiché un mancato accordo entro la fine dell’anno comporterebbe una riduzione annuale dello stipendio di 1.100 euro per i dipendenti pubblici che hanno ricevuto anticipi nel 2023.

Redazione Nurse Times

Scopri come guadagnare pubblicando la tua tesi di laurea su NurseTimes

Il progetto NEXT si rinnova e diventa NEXT 2.0: pubblichiamo i questionari e le vostre tesi

Carica la tua tesi di laurea: tesi.nursetimes.org

Carica il tuo questionario: https://tesi.nursetimes.org/questionari

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

CCNL: Parere Aran per la compensazione del lavoro nei giorni festivi infrasettimanali

Nuove linee guida per la compensazione del lavoro nei giorni festivi infrasettimanale: una scelta chiara…

16/04/2024

Presenza di DAE obbligatoria a bordo campo: AIES lancia l’allarme dopo la morte di Mattia Giani

AIES: "Non più rinviabile la presenza OBBLIGATORIA di DAE a bordo campo e di personale…

16/04/2024

Nuove regole sugli orari di lavoro dei medici: cosa ne pensano gli interessati?

"Se un medico lavora diverse ore in più al mese e poi deve stare a…

16/04/2024

Reggio Emilia, nuova aggressione: donna tira i capelli a un’infermiera

La segnalazione di un nuovo episodio di violenza ai danni del personale sanitario arriva dall'ospedale…

16/04/2024

Tragedia al Cardarelli di Napoli: infermiera muore durante turno di lavoro

Napoli. Una tragedia ha colpito il reparto di Terza Medicina dell’ospedale Cardarelli. La 64enne infermiera…

16/04/2024

Lo sfogo di un infermiere: “Niente stabilizzazione per me. Asp Ragusa dice che il personale è al completo”

Di seguito la lettera di "un infermiere arrabbiato" (si firma così). Ciao, mi presento: sono…

16/04/2024