Medico postivo al Covid continua a visitare e infetta un paziente: indagato

Indagato un cardiologo accusato di avere effettuato visite, nonostante fosse positivo al Covid-19 e di aver contagiato un paziente.

Il cardiologo è un 65enne di un paese della Grecìa Salentina. L’inchiesta è condotta dal sostituto procuratore Maria Vallefuoco. Ora, il medico è indagato per l’ipotesi di reato di delitti colposi contro la salute pubblica.

Le indagini sono partite a seguito della denuncia di un 79enne di Uggiano La Chiesa che, sottopostosi ad una visita cardiologica per un controllo di routine presso lo studio del medico specialista, si era accorto che il dottore non indossava i guanti né si preoccupava di igienizzare le mani prima di dare inizio al controllo pur presentando i sintomi di un forte raffreddore.

La visita, durata circa 40 minuti, comportava uno strettissimo contatto fisico con il medico, in particolare durante il controllo della carotide. Il cardiologo è in seguito risultato positivo al tampone del Covid-19

. Dopo poco tempo, anche il 79enne è risultato positivo.

Nella denuncia, si ritiene che il comportamento del cardiologo abbia una rilevanza dal punto di vista penale, poiché ha determinato l’insorgere di una malattia grave e potenzialmente letale. Il medico, infatti, avrebbe dovuto preservare la salute dei propri pazienti oltre che quella di tutte le persone con le quali è venuto a contatto. Anche perché, l’insorgere di sintomi quali raffreddore, tosse e stato febbrile obbliga ogni cittadino ed a maggior ragione il personale medico-sanitario, ad evitare contatti con altre persone e a segnalare la presenza di sintomi riconducibili al Covid-19 alla competente ASL di appartenenza.

Fonte: leccenews24.it (A. Centonze)

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

“Domani arriverà” la realtà degli infermieri italiani nella pandemia

"Domani arriverà" è un libro dedicato a tutti gli operatori sanitari e a tutti coloro…

10 ore ago

Cancro polmonare e immunoterapia: lo studio

Conoscere l'assetto mutazionale dei tumori prima di iniziare i trattamenti oncologici è fondamentale. Un recente…

12 ore ago

Ricoverati per Covid: le coseguenze sui polmoni a un anno di distanza

A un anno di distanza, un nuovo studio ha dimostrato, che la maggior parte dei…

12 ore ago

Tirocinante riceve per errore 6 dosi di vaccino anti Covid-19: ricoverata in osservazione

Una studentessa del corso di laurea in psicologia ha erroneamente ricevuto sei dosi di vaccino…

13 ore ago

La coppia rientrata in Italia dall’India ora è grave in ospedale

Babbo Enzo, mamma Simonetta e la piccola figlia Mariam Gemma di 2 anni erano rimasti…

13 ore ago

Dolore da cancro: buona analgesia da combinazione ossicodone/paracetamolo a rilascio immediato

Lo rivela uno studio pubblicato su Cancer Management and Research. La prima analisi, tutta italiana,…

17 ore ago