NT News

Sanità pubblica, dilaga l’affidamento delle sale operatorie ai privati

Sono tanti gli italiani che, pur avendo l’assicurazione, dichiarano di preferire la sanità pubblica nell’eventualità di doversi operare. Soprattutto in caso di intervento serio, magari al cuore o per la rimozione di un tumore.

In pochi, però, conoscono un fenomeno dilagante: affidare in gestione le sale operatorie degli ospedali pubblici ai privati. Un fenomeno che Regioni e amministratori giustificano spesso con la carenza di personale in sanità, senza però dire che l’appalto dei blocchi operatori costa molto più di quanto costerebbe l’assunzione di nuovo personale.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Così come costa più della riorganizzazione di una rete di sale operatorie che, stando a una recente ricognizione condotta dal ministero della Salute, nella metà dei casi lavora al ritmo medio di appena un intervento al giorno

. E proprio dai pochi interventi eseguiti derivano le insufficienti esperienza e dimestichezza che si riscontrano nelle sale operatorie, con conseguente abbassamento dei livelli standard di sicurezza in moltissimi ospedali.

Redazione Nurse Times

Scopri come guadagnare pubblicando la tua tesi di laurea su NurseTimes

Carica la tua tesi di laurea: tesi.nursetimes.org

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Vitiligine: nuove prospettive di cura grazie a Ruxolitinib crema

È una malattia cronica autoimmune, molto visibile a causa delle caratteristiche macchie bianche sulla pelle,…

29/05/2024

Malavasi, valorizzare operatori socio sanitari, calendarizzare proposte di legge

"Oggi celebriamo la Giornata nazionale dell'Operatore Socio Sanitario e deve essere l'occasione per ringraziare tutti…

29/05/2024

Digiuno prolungato pre e post-operatorio, presentate le nuove linee guida

Il digiuno prolungato pre-operatorio potrebbe diventare una pratica obsoleta perchè troppe ore senza bere possono risultare dannose…

29/05/2024

Antibiotico-resistenza, i “super batteri” mettono in crisi la medicina moderna

Li chiamano “super batteri”. E ogni anno “uccidono più persone dell’Hiv, della malaria e della…

29/05/2024

Diabete, l’Ema approva la prima insulina settimanale al mondo

Gli italiani affetti da diabete sono circa il 6% della popolazione, cioè quasi 4 milioni…

29/05/2024

IRAS Rovigo: avviso pubblico per l’assunzione di oss

L'IRAS - Centro servizi anziani di Rovigo ha indetto un avviso di selezione pubblica per…

29/05/2024