NT News

Pnrr, Speranza illustra lo stato di attuazione: “Le risorse ci sono, ma servono riforme”

Il ministro della Salute ha informato le Commissioni riunite in Senato. Tra i temi toccati, la formazione dei medici di base e lo smaltimento delle liste d’attesa.

“Il Fondo sanitario è cresciuto di 10 miliardi in due anni e mezzo. Ci sono dunque le risorse, ma è necessario mettere in campo delle riforme. Questa è un’occasione unica, che dobbiamo saper cogliere con le Regioni e tutti i mondi dell’ambito salute”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, illustrando lo stato di attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) alle Commissioni riunite Bilancio, Igiene e sanità, Politiche dell’Unione europea del Senato.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


“Ho dato al Consiglio Superiore di Sanità l’incarico di elaborare un progetto di riforma per la formazione dei medici di base, che sono un punto di riferimento della sanità territoriale, ma il problema di oggi è che sovente si determina una disconnessione tra medico e territorio – ha proseguito Speranza -. Ora tutte le Regioni devono caricare i 6mila progetti del Pnrr, e tale operazione è in chiusura in queste ore. Il mio obiettivo è concludere la definizione entro il 30 maggio”.

E ancora: “A breve avrò i piani delle Regioni sulle liste di attesa, il cui termine di presentazione scadeva il 28 febbraio. Tra gli obiettivi c’è il recupero degli screening oncologici. Abbiamo già investito 1 miliardo, ma bisognerà ancora investire. Inoltre sono previsti 4 miliardi di euro per l’ammodernamento di 3.100 strutture e attrezzature di alta tecnologia”.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Melatonina, studio rivela quando e in che dose assumerla perché funzioni al meglio contro l’insonnia

Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi: con questi tempi e con questa…

21/06/2024

Campagna “HIV. Parliamone ancora!”: podcast e nuovi contenuti per migliorare la qualità di vita

Oggi le persone con HIV possono avere una qualità e un'aspettativa di vita impensabile fino…

21/06/2024

Pediatria, gli interferenti endocrini influiscono sulla crescita staturale: l’allarme degli esperti sui primi 1.000 giorni vita

I primi 1.000 giorni di vita (dall’inizio della gravidanza al compimento del secondo anno di…

21/06/2024

Ferite: allo studio “bende intelligenti” per il trattamento

Un team di ricercatori della Keck School of Medicine della USC e del California Institute of Technology…

21/06/2024

ICAR – Prevenzione Hiv: l’appello di clinici e community dei pazienti per l’approvazione della Long Acting PrEP

La Profilassi Pre-Esposizione (PrEP) permette di evitare l’infezione, ma la forma orale attualmente disponibile presenta…

21/06/2024

Ipab Opera Pia “Francesco Bottoni” di Papozze (Rovigo): concorso per 20 posti da oss

L'Ipab Opera Pia "Francesco Bottoni" di Papozze (Rovigo) ha indetto un concorso pubblico, per titoli…

21/06/2024