NT News

Pistoia, falsi vaccini per far ottenere Green Pass ai pazienti: medico condannato a oltre 5 anni

A carico del dottor Federico Calvani sono stati riconosciuti con rito abbreviato i reati di corruzione, peculato, falso in atto pubblico e truffa.

Nell’udienza preliminare del processo celebrato con rito abbreviato, Federico Calvani, medico 67enne  della Montagna Pistoiese accusato di aver effettuato falsi vaccini anti-Covid per far ottenere il Green Pass ad alcuni dei suoi pazienti, è stato condannato a cinque anni, tre mesi e dieci giorni, nonché al pagamento delle spese legali e di una provvisionale di 20mila euro a ciascuna delle parti civili che si erano costituite, ovvero l’Ordine dei medici di Pistoia, l’Asl Toscana e lo Stato italiano, rappresentato dalla Presidenza del Consiglio e dal ministro della Sanità.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Nel periodo preso in esame dagli inquirenti Calvani, che attualmente è sospeso dall’Ordine dei medici e rischia la radiazione a seguitio di un procedimento disciplinare davanti all’Asl regionale, aveva vaccinato 700 persone, mentre altre 60 avrebbero ricevuto soltanto le false attestazioni della vaccinazione. E’ stato condannato per corruzione

, peculato, falso in atto pubblico e truffa. La pubblica accusa, riconoscendo alcune attenuanti (incensurato, tenuità del danno patrimoniale e collaborazione con l’autorità giudiziaria), aveva chiesto quattro anni. La motivazione sarà pubblicata fra 90 giorni. Dopo di che l’avvocato del medico potrà ricorrere in appello.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Cure palliative: in Italia solo 8 hospice pediatrici

In Italia esistono solo otto hospice pediatrici funzionanti per le cure palliative ai bambini affetti…

22/02/2024

Nursing Up invita il Ministro Schillaci a scendere sul campo per affrontare la grave crisi di infermieri

Salute, Nursing Up De Palma: «Carenza infermieri, secondo le recenti uscite del Ministro Schillaci ne…

22/02/2024

Lite in ospedale tra primario e infermiere: intervengono i carabinieri

Come se non bastassero le aggrassioni di pazienti e caregiver ai danni del personale sanitario,…

22/02/2024

Pensionato trovato morto in una pozza di sangue al Monoblocco di Carrara: 9 indagati tra medici e infermieri

Lido Rossi, un pensionato di 84 anni, è stato trovato senza vita la sera del…

22/02/2024

Centro Residenziale “Matteo Remaggi” di Cascina (Pisa): avviso di selezione per oss

Il Centro Residenziale "Matteo Remaggi" di Cascina (Pisa) ha indetto una procedura selettiva pubblica per…

22/02/2024

Lettera aperta al ministro Schillaci: “Si valorizzi la figura dell’oss”

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta firmata dagli operatori socio-sanitari Marianna Casella, Maria Luisa Busco,…

22/02/2024