Notizie primo piano

Calci in faccia alla dottoressa del del pronto soccorso

Intorno alla mezzanotte di ieri, un uomo avrebbe aggredito un medico del Pronto soccorso di Mistretta, nel messinese.

L’uomo, probabilmente sotto effetto di alcool o droghe, si era reso protagonista poco prima di un’altra aggressione nei pressi di un bar di Santo Stefano di Camastra, ai danni di una donna. Si tratterebbe, sembra, della cognata dell’aggressore, un extracomunitario residente in provincia di Monza e Brianza.

L’uomo sarebbe stato poi bloccato dai carabinieri e sedato al pronto soccorso

. Quando sembrava si fosse calmato, l’uomo si sarebbe liberato sotto l’occhio dei carabinieri e avrebbe cercato di colpire la dottressa di guardia con dei calci in faccia.

Il trentenne dovrà ora rispondere di aggressione, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e a un incaricato di pubblico servizio, oltre che di danneggiamento aggravato.

Fonte: ilSicilia.it

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Evento ECM OPI BT e CNAI BT:

LA CULTURA DEI VACCINI:  COSA ABBIAMO IMPARATO DAL COVID 19 Si terrà il prossimo 23…

18/10/2021

Anche in guerra attaccare un ospedale o sparare su un infermiere è un crimine

I fatti di sabato 09/10/2021 e il barbaro attacco al pronto soccorso dell'ospedale Romano "Policlinico…

18/10/2021

Infarto, aria inquinata aumenta il rischio

Uno studio condotto da ricercatori della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS ha evidenziato un’associazione…

18/10/2021

Tumore al polmone: nuovi test per valutazione simultanea di alterazioni genetiche

Si chiamano Ngs (Next Generation Sequencing) e possono migliorare l'aspettativa di vita dei pazienti. Scoprire…

18/10/2021

Coronavirus, proposta Federfarma: “Tampone gratis a chi prenota vaccino”

L'invito alle farmacie rappresenta un "ulteriore incoraggiamento a immunizzarsi contro il Covid". Federfarma ha invitato…

18/10/2021

Infermiere di famiglia, Costa promette: “Sarà figura di riferimento”

Il sottosegretario alla Salute annuncia la volontà di allineare l’offerta formativa al fabbisogno di professionisti.…

18/10/2021