Notizie primo piano

Abbondino d’oro all’infermiere Javier, un eroe come tanti

“Quello che Javier amava ripetere quando io o i suoi famigliari dal Perù lo chiamavamo per raccomandargli la prudenza nel lavoro, era semplicemente che stava facendo il proprio dovere, unitamente a tutti i colleghi del suo reparto e dell’intero ospedale” ha detto il fratello di Javier Chunga, Lindo José del Carmen Chunga.

Il desiderio di candidare all’Abbondino d’oro Javier, il primo infermiere della provincia di Como deceduto per colpa del Covid, si fa strada tra tutti coloro che lo avevano conosciuto. L’infermiere, di origini peruviane, lavorava nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Valduce. Era rimasto per una ventina di giorni nel suo ospedale prima del trasferimento alla terapia intensiva del San Gerardo.

Ora il giornale “La Provincia” lancia la proposta di candidare l’infermiere all’onorificenza civica, l’Abbondino d’oro. “Ci farebbe oltremodo andare fieri del suo impegno” ha detto il fratello di Javier, Lindo José.

“La sera prima che uscissi dalla stanza “pre morte”, io la chiamo così, mi hai tenuto la mano sinistra nelle tue mani. Hai fatto un discorso di incoraggiamento, per questa seconda vita e che i miei mi aspettavano. Grazie per avermi accudita in quella stanza, eri sempre presente. Ho appreso il tuo percorso con grande tristezza” si legge in un commento su Facebook al post che l’ospedale Valduce di Como

ha dedicato all’infermiere venuto a mancare.

I suoi colleghi dell’ospedale lo hanno ricordato con un post su Facebook: “Le persone che lasciano il segno non conoscono l’oblio, tu Javier sei una di queste. Ti sei sempre dedicato con passione, gentilezza e professionalità agli altri. Ti ricordiamo ora insieme a tutti gli altri colleghi che in questo periodo hanno perso la loro vita senza un attimo di esitazione. Abbiamo sentito più volte avvicendarsi i numeri degli operatori sanitari che ci hanno lasciato, oggi per noi fra loro c’è anche il tuo volto che ricorderemo sempre sorridente”.

Anche la Fnopi lascia il suo commento: “la nostra Federazione si stringe attorno ai familiari e ai colleghi di Javier Chunga” si legge su Twitter.

L’Abbondino d’oro viene concesso da un Comune italiano a cittadini o organizzazioni ed enti che con opere concrete o con particolari iniziative siano stati di aiuti ai proprio concittadini o abbiano esaltato il prestigio della città.

Fonti: Pagina Facebook Ospedale Valduce; il Fatto Quotidiano; La Provincia cartacea, laprovinciadicomo.it

Foto: Pagina Facebook Ospedale Valduce

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Frosinone, detenuto simula suicidio e aggredisce infermiere

L'episodio, riferito dal segretario generale di Fns Cisl Lazio, è avvenuto in carcere. Dopo aver finto…

01/12/2021

Sanità, Nursing Up De Palma: «Sos contagi operatori sanitari: 3929 nuovi casi negli ultimi 30 giorni. 107 infermieri ogni 24 ore si infettano»

Sanità, Nursing Up De Palma: «Sos contagi operatori sanitari: 3929 nuovi casi negli ultimi 30…

01/12/2021

Taranto: Delusione degli idonei al concorso per Operatori in Sanitaservice: sit-in di protesta dei sindacati

"IL LAVORO CONTESO" non è il titolo di un film ma è l'amara delusione dei…

01/12/2021

Variante Omicron, l’Europa corre ai ripari

Nonostante le rassicurazioni da Israele sull'efficacia della terza dose di vaccino, la nuova mutazione spaventa…

01/12/2021

Dipendenza da cocaina, combatterla con le onde elettromagnetiche: lo studio dell’Aou Careggi

La validità della metodica è stata studiata dai ricercatori della struttura fiorentina e accertata rispetto…

30/11/2021

PET (Tomografia a emissione di positroni): a cosa serve, preparazione, come si svolge l’esame

Di che cosa si tratta? La PET (acronimo inglese che sta per positron emission tomography,…

30/11/2021