Infermieri

Bottega (Nursind): “Entro 6-8 anni molti ospedali potrebbero chiudere per mancanza di infermieri”

“La possibile scomparsa del Ssn non è un rischio, è un dato di fatto basato sull’analisi dei dati a nostra disposizione. La preoccupazione maggiore riguarda il personale infermieristico, con una previsione drammatica: entro sei-otto anni molti ospedali potrebbero chiudere per mancanza di infermieri”. Così Andrea Bottega, segretario nazionale Nursind, a margine dell’evento “Insieme nel lavoro per la salute”, che per la prima volta ha riunito a Roma sette sindacati rappresentanti la maggioranza del personale sanitario di diversi profili.

Il problema della carenza di infermieri è noto, ma spesso ignorato o sottovalutato. “È come la polvere nascosta sotto il tappeto – spiega il segretario Nursind -. Mentre altri Paesi affrontano seriamente questa crisi, l’Italia si concentra sulle liste d’attesa e sulla presunta carenza di medici, un problema che, secondo i dati Ocse e le dichiarazioni dei sindacati e degli ordini dei medici, non è così grave come sembra. Abbiamo più medici rispetto alla media dei Paesi sviluppati, ma la carenza infermieristica è reale e urgente”.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Un esempio della gestione inefficace è il fatto che l’Italia ha nominato un commissario straordinario per il granchio blu, ma non ha fatto lo stesso per l’emergenza infermieristica. “Altri Paesi hanno adottato misure straordinarie, mentre noi siamo rimasti indietro – lamenta il segretario Nursind -. La soluzione di cercare infermieri all’estero, come in India, si è rivelata inefficace, poiché altri Paesi offrono condizioni di lavoro migliori e attraggono i professionisti prima di noi”.

Le richieste del Nursind sono chiare: è necessario un intervento immediato e deciso per affrontare la carenza infermieristica e garantire la sopravvivenza del Ssn. Solo con un’azione concreta e tempestiva sarà possibile evitare il collasso del Servizio sanitario nazionale e assicurare un servizio adeguato ai cittadini.

Redazione Nurse Times

Articoli correlati

Scopri come guadagnare pubblicando la tua tesi di laurea su NurseTimes

Il progetto NEXT si rinnova e diventa NEXT 2.0: pubblichiamo i questionari e le vostre tesi

Carica la tua tesi di laurea: tesi.nursetimes.org

Carica il tuo questionario: https://tesi.nursetimes.org/questionari

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Il decalogo Sipps per viaggiare con neonati e bimbi di pochi mesi

Con l'arrivo della stagione estiva e con l'inizio delle tanto sospirate vacanze, la Società Italiana…

25/07/2024

Asst Lodi: concorso per 10 posti da infermiere

L'Asst Lodi ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato alla copertura di…

25/07/2024

Asst Lecco: concorso per 50 posti da infermiere

L'Asst Lecco ha indetto un concorso pubblico, per titoli, prova scritta e prova orale, finalizzato…

25/07/2024

Oss protagonisti al Forum Risk Management di Arezzo

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma di Angelo Minghetti (Federazione Migep). Il 24…

25/07/2024

Morte di un detenuto in carcere, Cassazione condanna ministero della Giustizia e tre medici

Di seguito il commento dell'avvocato Emanuela Foligno alla sentenza della Corte di Cassazione, pubblicato sul…

25/07/2024

Oss tra i lavori usuranti: ok della Camera a Odg del deputato Manes

Per la prima volta in Parlamento si ritiene opportuno inserire l'attività degli oss tra i…

25/07/2024