NT News

Puglia, spesi quasi 700 milioni in tre anni per la mobilità passiva: “Incursioni piratesche dai medici del Nord”

La Cgil Fp Lecce e l’assessore regionale alla sanità, Rocco Palese, denunciano un fenomeno in atto da anni: “Pazienti portati via a bordo di pulmini”.

“Noi subiamo in continuazione le incursioni piratesche di tanti medici che lavorano al Nord, i quali vengono in Puglia per visitare pazienti, portandoseli poi nelle strutture sanitarie del Settentrione a bordo di pulmini per sottoporli alle cure”. Lo ha detto all’Agi l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Rocco Palese, commentando i dati sulle spese per le prestazioni sanitarie erogate in regime di ricovero a favore dei cittadini pugliesi negli ospedali e cliniche convenzionate del Nord Italia.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Secondo dati ufficiali, in tre anni, dal 2018 al 2020, la Regione Puglia ha speso quasi 700 milioni di euro per la mobilità passiva, meccanismo che esprime l’indice di “fuga” dei cittadini da una regione all’altra per le cure sanitarie. La partenza di pazienti verso il Nord con viaggi organizzati in furgoni e navette, “è un fenomeno ormai consolidato da anni, che si verifica soprattutto nel Foggiano, nel Barese, ma anche nel Salento”

, ha rivelato sempre all’Agi il segretario della Cgil Fp di Lecce, Floriano Polimeno.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Pelle artificale sviluppata in Spagna efficace nel trattamento delle ustioni gravi

Un team di ricercatori dell’Università di Granada ha dimostrato l’efficacia e la vitalità della pelle…

26/02/2024

Retribuzione individuale di anzianità (RIA): in arrivo gli arretrati. La sentenza della Corte Costituzionale

Una recente sentenza della Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della Legge n. 388/2000, che…

26/02/2024

Equipe medica: dovere di vigilanza e responsabilità in ambito chirurgico

In ambito medico-chirurgico, il lavoro di un'equipe medica è fondamentale per garantire un'assistenza sanitaria di…

26/02/2024

Centro Servizi per Anziani “Pietro e Santa Scarmignan” di Merlara (Padova): concorso per l’assunzione di 10 oss

Il Centro Servizi per Anziani "Pietro e Santa Scarmignan" di Merlara (Padova) ha indetto un…

26/02/2024

Oss aggredito in Pronto soccorso a Torre del Greco (Napoli): dito della mano fratturato con un calcio

Ennesimo episodio di violenza al Pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco (Napoli). Sabato…

26/02/2024

Addio a Bice Gullotta, l’anziana fuggita da una Rsa per rivedere i luoghi di vacanza della sua infanzia

Quasi un anno fa era fuggita dalla casa di riposo di Faenza (Ravenna) che la…

26/02/2024