Regionali

Infermiere gli impedisce di mangiare la pizza in P.S. il paziente positivo tenta di strangolarlo

A farne le spese questa volta un infermiere in servizio presso il pronto soccorso. Il fatto è accaduto al Vecchio Pellegrini di Napoli.

Lo rivela l’Associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”, che riporta anche il numero delle aggressioni nel 2022: ben 29 nei confronti del personale sanitario.

Advertisements

Un infermiere, poco prima della mezzanotte, è stato prima insultato e poi preso per il collo da un paziente positivo al covid.

Motivo della aggressione: l’infermiere avrebbe impedito al paziente di mangiare una pizza nei locali del pronto soccorso.

“Ancora insufficienti, in certi casi assenti, le misure di prevenzione nei confronti delle quotidiane aggressioni al personale sanitario nella città di Napoli, chiediamo l’intervento incisivo dei sindacati e l’attenzione della prefettura affinché Napoli, come tutta Italia, non sia teatro di queste scene di ordinaria follia. È inconcepibile che un paziente covid positivo entri nei locali del pronto soccorso facendo come se fosse a casa sua, addirittura consumando una pizza!”

Questo il commento del Presidente di NTI dott. Manuel Ruggiero.

Quella delle aggressioni è diventata ormai un’emergenza nazionale che andrebbe affrontato con più incisività.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

San Giovanni Rotondo (Foggia), rara malattia neurologica diagnosticata a profugo ucraino

Yevstakhii Zelinskyi, per gli amici Stas, è ricoverato da cinque mesi all’Irccs Casa Sollievo della…

28/09/2022

Nursing Up: “Pronto soccorso italiani nel caos e infermieri costretti a navigare nella tempesta”

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a cura del sindacato. "Siamo alle prese con un…

28/09/2022

Colesterolo, un killer silenzioso: il 40% degli italiani lo sottovaluta

Lo evidenzia una ricerca di Sanofi e SWG sulla percezione delle malattie cardiovascolari. Silenzioso, invisibile…

28/09/2022

Malattie infettive in ortopedia, Sitop: “Frequenti e di difficile gestione”

Se ne parlerà durante il XXIV congresso nazionale della Società italiana di ortopedia e traumatologia…

28/09/2022

Vaccino anti-Covid, lo studio: “Tracce di Rna messaggero nel latte materno”

Ricercatori americani hanno osservato la presenza di mRna nel latte di mamme vaccinate entro sei…

28/09/2022

Coronavirus, Tar Emilia Romagna: “Corretta nuova sospensione del medico no vax non ancora vaccinato a 90 giorni dall’infezione”

L'ordinanza del Tribunale amministrativo regionale conferma la decisione di Omceo Bologna. Un'ordinanza del Tar Emilia…

28/09/2022