Cittadino

Farmaci, nuovo studio rivela combinazioni pericolose: i consigli degli esperti

Esperti americani rivelano i rischi di alcune combinazioni di farmaci e i metodi per evitare potenziali interazioni nocive.

Un recente studio condotto da esperti americani ha rivelato una lista di 58 combinazioni di farmaci potenzialmente pericolose. Ogni anno, in Francia, più di 125mila persone soffrono di effetti negativi indotti dai farmaci a causa di queste interazioni.

Gli studi scientifici dimostrano che ci sono farmaci che non dovrebbero mai essere combinati a causa dei potenziali rischi per la salute. Questo è particolarmente importante, in considerazione del fatto che la curcuma, un integratore alimentare ampiamente utilizzato, è stata recentemente identificata come una delle sostanze con cui i medicinali contro l’ipertensione

non dovrebbero essere combinati.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Un altro problema grave riguarda gli antibiotici e gli anticoagulanti. Gli antibiotici possono aumentare l’effetto anticoagulante di alcuni farmaci, aumentando così il rischio di gravi emorragie.

Inoltre gli esperti americani hanno identificato una serie di farmaci che non dovrebbero essere assunti insieme a causa dei potenziali rischi per la salute. Questi includono farmaci comuni come Ibuprofene, Wafarin, Verelan, Chinino, Ergomar, Ranitidina, Carbamazepina, Atorvastatina, Levetiracetam, Tacrolimus e Doxiclina.

Per evitare queste interazioni nocive, gli esperti consigliano di aspettare almeno sei ore prima di assumere un nuovo medicinale che potrebbe interagire con uno che hai già preso.

In definitiva, è importante essere consapevoli delle potenziali interazioni tra i farmaci per evitare rischi per la salute. Se hai dubbi o domande su un farmaco specifico, non esitare a chiedere a un professionista medico.

Redazione Nurse Times

Scopri come guadagnare pubblicando la tua tesi di laurea su NurseTimes

Il progetto NEXT si rinnova e diventa NEXT 2.0: pubblichiamo i questionari e le vostre tesi

Carica la tua tesi di laurea: tesi.nursetimes.org

Carica il tuo questionario: https://tesi.nursetimes.org/questionari

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Ferie retribuite: la Cassazione conferma il diritto a una retribuzione ordinaria completa di indennità accessorie

Una recente sentenza della Corte di Cassazione, sezione lavoro, ha stabilito che la retribuzione delle…

24/05/2024

ASP Forlivese: selezione per soli titoli per 3 posti di Infermiere

Avviso pubblico di selezione per soli titoli per urgente formazione di un elenco da utilizzare…

24/05/2024

L’Asl Barletta Andria Trani assume Oss a tempo determinato

Manifestazione di interesse per il conferimento di incarichi di lavoro subordinato a tempo determinato con…

24/05/2024

Riparazione delle ossa, peptide promette bene come nuova terapia

Un team di ricercatori della University of Birmingham ha dimostrato che PEPITEM (Peptide Inhibitor of Trans-Endothelial…

24/05/2024

Morti evitabili in aumento negli ospedali italiani

Aumentano le “morti evitabili” dei pazienti presi in cura negli ospedali italiani. A confermarlo è…

24/05/2024

Locri, aggredirono due sanitari in Pronto soccorso: dovranno rispondere di violenza e minacce

Un 42enne e un 24enne accusati di violenza e minacce nei confronti di due sanitari…

24/05/2024