Notizie primo piano

Rivelano domande del concorso, due arresti

Avrebbero rivelato, nei giorni precedenti alle prove d’esame, le domande predisposte per il concorso, attestando falsamente la regolarità della procedura dei verbali della commissione. Per questo un dirigente e un funzionario della Asl di Latina sono stati arrestati.

Polizia e Guardia di Finanza di Latina hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei loro confronti emessa dal gip Giuseppe Cario. Le indagini sono state svolte dalla Sezione anticorruzione della Squadra Mobile di Latina e dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza.

I reati contestati, spiega l’Ansa, sono quelli di falsità ideologica in atti pubblici e rivelazione di segreti di ufficio in forma aggravata. Le indagini hanno riguardato due concorsi pubblici indetti rispettivamente nel settembre 2019 e nel dicembre 2020 e svolti in forma aggregata tra le Asl Frosinone, Latina, Viterbo e Roma 3, con la ASL di Latina individuata quale capofila, entrambi caratterizzati da un elevato numero di partecipanti.

e="adsense"data-loading-strategy="prefer-viewability-over-views" width="100vw" height=320 data-ad-client="ca-pub-6770255177958859" data-ad-slot="2300043726" data-auto-format="rspv" data-full-width>

Le selezioni si sono tenute nei mesi di agosto e dicembre del 2020: la prima, relativa a 23 posti da collaboratore amministrativo professionale cat. D, ha visto la presentazione di quasi 1.300 istanze di partecipazione, mentre per la seconda, relativa a 70 posti con qualifica di assistente amministrativo cat. C, sono state presentate più di 2.900 domande. La Regione Lazio, ha annunciato l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato, è pronta a costituirsi parte civile. 

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Villa S. Marco: l’infermiera più anziana sostituisce il vigilante nei weekend e controlla i green pass

Una nuova frontiera del più becero demansionamento infermieristico è stata varcata dai dirigenti della casa…

16/10/2021

Il bilancio della FNOPI è sempre più florido. Nonostante ciò, la quota annuale potrà aumente di € 10 ad infermiere

La Presidente della FNOPI durante i lavori dell’ultimo Consiglio Nazionale ha paventato la presentazione del…

16/10/2021

“Io Resto” unico film documentario girato all’interno di un ospedale italiano durante la 1^ ondata da Covid-19

Il film prodotto da Michele Aiello, Luca Gennari e Zalab Film ha fatto anteprima mondiale…

16/10/2021

Alto Adige: nascono le scuole clandestine per i bambini con genitori NoVax

Risalendo la valle si arriva a Campo Tures. Qui la scuola che non c’è è in…

16/10/2021

Presentato D.L. sul riconoscimento del ruolo dei docenti dipendenti del SSN nei corsi di studio universitari delle professioni sanitarie

Presentato dalla senatrice Boldrini il Disegno di Legge su “Disposizioni in materia di stato giuridico…

16/10/2021

Covid-19, cinque bimbi ricoverati al Gaslini. Gli specialisti: “Sono tutti figli di genitori no-vax”

La conferma sulla situazione arriva dell’ospedale pediatrico e dell’Asl imperiese. Hanno meno di un anno…

16/10/2021