Nasce la stanza degli addii: i malati terminali positivi al Covid-19 potranno avere accanto i famigliari nel fine vita

Un ulteriore passo avanti nel percorso di umanizzazione delle cure è stato compiuto presso il reparto di terapia intensiva del policlinico San Martino di Genova grazie alla realizzazione di una speciale stanza nella quale i pazienti in condizioni critiche o terminali potranno trascorrere gli ultimi momenti di vita.

È stata ribattezzata la “stanza degli addi” e sarà prevalentemente occupata da malati positivi al Covid-19 negli ultimi giorni o ore di vita.

La realizzazione di tale spazio permetterà di ridurre la sofferenza che può essere provocata in generale, dalle malattie gravi e con alto tasso di mortalità.

Tale disagio è reso ancora più atroce a causa del distacco in solitudine

, per mariti e mogli, figli e figlie a causa della pandemia.

«Le esigenze di sicurezza non possono venire meno, ma come reparto ci siamo imposti di fare l’impossibile perché, nei casi in cui la situazione diventa critica, nessuno debba morire in solitudine – raccontano più persone nella rianimazione del Policlinico – Per fortuna la positività spesso viene meno nel decorso della malattia e, in questi casi, abbiamo chiesto e ottenuto dalla direzione di poter allestire uno spazio dedicato”.

 

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Veneto, maxi compensi per i medici non residenti forniti dalle cooperative: in pochi giorni intascano quanto un collega assunto guadagna in un mese

Dalle colonne del Gazzettino arrivano alcune testimonianze di questo fenomeno in ascesa, nato per porre…

09/08/2022

Malaria: speranze di eradicazione da nuovo anticorpo monoclonale

Si chiama L9LS e ha fornito riscontri positivi in uno studio di fase I pubblicato…

09/08/2022

“Il bambino va dove diciamo noi”: autista, medico e infermiere del trasporto neonatale di emergenza aggrediti al Santobono di Napoli

Ai parenti non andava bene la destinazione del piccolo, giunto all'ospedale in assistenza respiratoria: minacce…

09/08/2022

San Giovanni Rotondo (Foggia), bimbe chiamano i soccorsi e salvano papà: “Sta molto male, prendete un’ambulanza”

Dopo uno shock emorragico e un mese trascorso a Casa Sollievo della Sofferenza, il 45enne…

09/08/2022

Infermiera svolgeva funzioni di chirurgo in Rsa: condannata la coordinatrice

La Corte di Cassazione ha riconosciuto il perpetrato abuso della professione medica con il benestare…

09/08/2022

La responsabilità penale dell’infermiere in psichiatria

Proponiamo un interessante contributo della nostra collaboratrice Antonella Perrucci. L’infermiere esperto in psichiatria è il…

08/08/2022