Notizie primo piano

Locatelli (CTS):”La quarta dose di vaccino contro il Covid-19 è una possibilità concreta”

La possibilità che sia necessaria una quarta dose di vaccino anti Covid-19 diventa sempre più concreta.
A spiegarlo è stato il coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico Franco Locatelli, in una conferenza stampa che ha avuto luogo questa mattina.

«Quarta dose possibilità concreta»

Advertisements

«Una quarta dose del vaccino anti-Covid è una possibilità concreta». Lo ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico, intervenuto ieri sera a Sky Tg24. 

La terza dose, infatti, potrebbe generare «una risposta di memoria» ma non si può ancora dire quanto durerà questa protezione. Tramontata, di fatto, la possibilità che contro il Covid si possa raggiungere un’immunità di gregge, non è da escludere una dose di richiamo ogni anno, come si fa con l’influenza. 

In Israele, paese che prima di tutti ha avviato la campagna per il booster, già si parla di un ulteriore richiamo. E anche nel Regno Unito è stata ipotizzata, come argine alla variante Omicron, la somministrazione della quarta dose ai vulnerabili già vaccinati la terza volta da alcuni mesi.

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Caparezza ai politici “gli infermieri lavorano oltre misura con retribuzioni poco edificanti”. Il video

Il famoso talento Pugliese Caparezza, pseudonimo di Michele Salvemini, nel suo video elogia gli infermieri…

24/01/2022

Uil Fp Taranto “Assumere subito i 566 infermieri vincitori del concorso”

La Uil Fp attraverso una nota inviata alla Direzione Generale della Asl tarantina chiede di…

24/01/2022

Sciopero nazionale degli infermieri il 28 gennaio. Le indicazioni del Nursind

Roma, 24 gennaio – La mancata erogazione dell’indennità di specificità in manovra, una professione usurante,…

24/01/2022

Concorso infermieri Puglia: la regione blocca le chiamate dei vincitori?

Ancora un colpo di scena sul concorso per infermieri pugliese. Dalle nostre fonti, finora sempre…

24/01/2022

Opi Fi-Pt “Tra contagi e sospensioni la carenza d’infermieri si fa sentire”

Opi Firenze-Pistoia: «Serve una cabina di regia per trovare soluzioni condivise» Massai: «Necessario garantire in tempi…

24/01/2022

Nursing Up: 230-350mila unità è il fabbisogno di infermieri nei prossimi anni

Il futuro a tinte fosche della sanità italiana. L'Italia avrà bisogno sempre di più di…

24/01/2022