Tesi di Laurea - NeXT

Il dott. Ragonesi presenta la tesi su “Lesioni da pressione: Gestione infermieristica”

Gentile Direttore, sono Gabriele Salvatore Ragonesi, laureato in Infermieristica il 27 Aprile 2023 presso l’Università degli studi di Messina. Presento la mia tesi dal titolo “Lesioni da pressione: Gestione infermieristica”.

Come si deduce dal titolo l’elaborato verte sulla gestione delle lesioni da pressione da parte del personale infermieristico, dall’identificazione dei pazienti a rischio al trattamento dei pazienti che ne sono già affetti, in particolare viene messo in evidenza il concetto di prevenzione.

BACKGROUND

La lesione da pressione è un danno localizzato alla cute e/o degli strati sottocutanei, soprattutto in prossimità di una prominenza ossea, a seguito di una pressione ed in combinazione alla frizione e/o forze di taglio. Questa lesione interessa l’epidermide, il derma, e gli strati sottocutanei, nei casi più gravi può raggiungere il muscolo, la cartilagine e, addirittura, l’osso. Risultano essere una vera e propria “piaga sociale” che interessa tutte le strutture sanitarie, con una particolare attenzione nei confronti dei soggetti anziani o dei soggetti affetti da patologie croniche.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


OBIETTIVO

Comprendere come il ruolo della prevenzione e della formazione continua in materia di lesioni da pressione possa dare un importante stop a quest’ultime.

MATERIALI E METODI

È stata effettuata una revisione della letteratura utilizzando le banche dati di PubMed, Google Scholar, ed è anche stato importante riportare i dati relativi ad articoli pubblicati in materia di lesioni da pressione.

RISULTATI: I dati analizzati ci mettono davanti ad una realtà ben delineata, i casi annuali a livello mondiale sono circa 2,5 milioni. Molti di questi sono causati da un’inadeguata formazione e dalla mancata messa in atto degli interventi di prevenzione da parte del personale infermieristico.

CONCLUSIONI

In conclusione l’obiettivo è quello dello STOP alle lesioni da pressione. Nonostante l’evidenza a sostegno della prevenzione, il messaggio non sembra ancora essere pienamente radicato, dato l’elevato numero di persone colpite ogni anno a livello mondiale, che si attesta sui 2,5 milioni. È, quindi, fondamentale raccomandare l’adozione di interventi basati su evidenze scientifiche, con un forte focus sulla prevenzione.

Al fine di:

  • Ridurre il rischio
  • Ridurre i costi
  • Ridurre la sofferenza
  • Ridurre la mortalità

Dott. Gabriele Salvatore Ragonesi

Tesi: “Lesioni da pressione: Gestione infermieristica”

Il nostro progetto editoriale denominato NeXT permette ai neolaureati in medicina, infermieristica e a tutti i professionisti della sanità di poter pubblicare la propria tesi di laurea sul nostro portale. Inviateci le vostre tesi di laurea a redazione@nursetimes.org.

NurseTimes è l’unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) fondata gestita da Infermieri, quotidiano diventato il punto di riferimento per tutte le professioni sanitarie.

Ricordiamo che ogni pubblicazione su NurseTimes è spendibile nei concorsi e avvisi pubblici.

Parte su NurseTimes la nuova piattaforma dedicata alla condivisione delle Tesi di Laurea (Vedi articolo). Clicca su https://tesi.nursetimes.org/ e accedi alla tua Area Riservata per sfruttare al massimo le funzionalità offerte dalla nostra piattaforma dedicata alle Tesi di Laurea. Qui potrai condividere le tue tesi o acquistarne di nuove, rendendo più semplice il tuo percorso accademico.

Rimani aggiornato con Nurse Times, seguici su:
Telegram –  https://t.me/NurseTimes_Channel
Instagram –  https://www.instagram.com/nursetimes.it/
Facebook –  https://www.facebook.com/NurseTimes. NT
Twitter –  https://twitter.com/NurseTimes

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Enpapi: “Cassazione conferma legittimità del tribunale ordinario per procedimento civile verso ex amministratori”

Il presidente Baldini: "Rigettato il tentativo di spostare il giudizio alla Corte dei conti".  La…

23/07/2024

Il femminicida Antonio De Pace non è più un infermiere: la conferma di Opi Vibo Valentia. Ma la Cassazione annulla l’ergastolo

Di seguito il comunicato stampa con cui l'Ordine delle professioni infermieristiche di Vibo Valentia conferma…

23/07/2024

Autotrapianto di rene con super robot: prima volta in Italia all’ospedale Molinette di Torino

Per la prima volta in Italia è stato effettuato all’ospedale Molinette della Città della Salute…

22/07/2024

Biden: demenza o diagnosi mediatica? I chiarimenti dell’esperto

Il dibattito sullo stato di salute del presidente staunitense Joe Biden sta interessando l’opinione pubblica…

22/07/2024

Corso Ecm (5 crediti) Fad gratuito per infermieri: “Paziente al centro: potenziamento delle soft skills in oncologia”

IMR Consulting propone il corso Ecm Fad gratuito "Paziente al centro: potenziamento delle soft skills…

22/07/2024

Annegamento: dagli esperti del Bambino Gesù le indicazione per ridurre i rischi

Ogni anno circa 400 persone in Italia perdono la vita per annegamento. Di queste, circa…

22/07/2024