Elezioni Opi Napoli: la lista “La Svolta” denuncia scarsa trasparenza nelle operazioni di scrutinio

Riceviamo e pubblichiamo la lettera denuncia della lista “La Svolta” candidata all’Opi di Napoli in contrapposizione della lista capitanata dallo storico presidente Ciro Carbone

Gli infermieri della lista “La Svolta” puntano il dito contro la commissione elettorale accusata di essere poco trasparente nelle operazioni di scrutinio, che sembrerebbe ancora in corso.

Di seguito la nota invita alla Fnopi, agli iscritti all’Opi di Napoli e alla Commissione Centrale per gli  Esercenti delle Professioni Sanitarie (CCEPS):

Advertisements

“Egregio Presidente, cari colleghi e colleghe infermieri e infermiere pediatriche iscritti all’Ordine di Napoli, a distanza di 8 giorni dalla chiusura delle elezioni per il rinnovo delle cariche istituzionali dell’Ordine Infermieri di Napoli dobbiamo evidenziare, nostro malgrado, che ad oggi non sappiamo ancora chi guiderà l’OPI di Napoli per i prossimi 4 anni.

Noi infermieri che rappresentiamo la lista LA SVOLTA, siamo molti preoccupati per come procedono le operazioni di scrutinio, che sembrerebbero si stiano svolgendo non in linea con quanto previsto dal Regolamento Nazionale.

Lo scrutinio deve avvenire applicando pedissequamente il Regolamento e nel rispetto dei criteri di correttezza e trasparenza.

Trasparenza che viene negata!

Lo dobbiamo a tutti i colleghi che si sono recati a votare nei giorni 22 – 23 – 24 gennaio c.a. Bene, dopo una settimana di conteggi e contrastanti calcoli che ogni giorno subiscono modifiche, ad oggi non è ancora dato sapere il numero complessivo dei votanti e il numero complessivo delle schede votate!

Con grande rammarico ci duole rilevare che stiamo assistendo ad uno scrutinio che lascia pensare che chi ha organizzato le elezioni in tutte le sue fasi, ha forse trascurato l’organizzazione delle attività riguardanti lo scrutinio, non fornendo alla Commissione tutti gli strumenti necessari al fine di garantire l’espletamento delle operazioni finali.

Ribadiamo la nostra preoccupazione in quanto potrebbero configurarsi inadempienze ed eventuali irregolarità riguardanti le continue sostituzioni dei componenti la commissione elettorale.

Infatti in questi giorni abbiamo assistito ad un continuo valzer di sostituzioni tra i componenti la commissione. In particolare colpisce il comportamento di un componente che prima ha abbandonato il seggio e poi è rientrato; un altro si è fatto sostituire per un giorno e poi il giorno dopo è rientrato ed ancora questa mattina abbiamo assistito all’ennesima dimissione di un componente e si è in attesa di sostituzione.

Addirittura nel caso della segretaria della commissione abbiamo assistito alla sostituzione del sostituto!

Siamo basiti per quanto si sta verificando in questi giorni in merito alle attività di scrutinio. Sembra che le attività siano legate all’umore di alcuni componenti il seggio.

Le continue sostituzioni sicuramente non favoriscono il lavoro del Presidente. Siamo molto preoccupati poiché non desideriamo che quanto si sta verificando possa inficiare e/o compromettere il buon esito delle operazioni di scrutinio la cui conclusione deve coincidere con la proclamazione degli eletti”.

La nostra redazione si impegna ad ospitare altri dettagli sulla questione elettorale dell’Ordine napoletano, a beneficio di tutti gli infermieri partenopei.

Redazione Nurse Times

Ultimi articoli pubblicati

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Medicina rigenerativa, l’autotrapianto di isole pancreatiche per regolare il controllo della glicemia

I risultati dello studio condotto dai ricercatori del San Raffaele Diabetes Research Institute e di…

04/10/2022

Somatizzazione dell’ansia: sintomi, motivi e cura

Intervistata dal blog InSalute, la psicologa e psicoterapeuta Chiara Bastelli parla di come può manifestarsi…

04/10/2022

Salute mentale: psichiatri su bullismo al GF Vip “Specchio di una società indifferente che dimostra anche grave ignoranza” 

Roma, 4 ottobre 2022 – “Non solo indifferenza ma anche grave ignoranza, emblema di quello che succede molto…

04/10/2022

Farmaci, si possono usare dopo la data di scadenza?

Non è detto che sia pericoloso. Molto dipende da come i medicinali sono conservati. E'…

04/10/2022

Magneti al posto della chirurgia per riparare l’esofago: la nuova tecnica utilizzata al Bambino Gesù

L’ospedale pediatrico romano è il primo in Italia a praticare la magneto-anastomosi per curare l’atresia…

04/10/2022

Asst Papa Giovanni XXIII (Bergamo) ai medici del P.S. compenso di 998 euro a turno

Le case della salute non decollano, manca il personale, gli investimenti del PNRR "rischieranno" come…

04/10/2022