Nuovo piano sanitario puglia: 1.255 posti letto in più

Incremento di 276 posti letto di terapia intensiva, che passano da 304 a 580 unità. Prevista anche la riconversione di 285 posti letto di area medica in terapia semi-intensiva negli ospedali Covid. Presentato da Michele Emiliano il nuovo piano sanitario puglia. Con lui il direttore del dipartimento Salute, Vito Montanaro, e il capo della task force per l’emergenza Coronavirus, Pierluigi Lopalco.

Al netto delle terapie intensive e semi-intensive, complessivamente i posti letto in più che saranno attivati in Puglia saranno 1.255. Per la precisione 474 per le acuzie, 123 di riabilitazione e 658 di lungodegenza. Il piano, inoltre, prevede, la riorganizzazione della rete emergenza-urgenza con la ristrutturazione dei Pronto soccorso per la separazione dei percorsi, l’attivazione delle “aree grigie” per l’isolamento dei pazienti in attesa di esito del tampone; l’implementazione dei mezzi di trasporto per trasferimenti secondari dei pazienti Covid e per le dimissioni.

Advertisements

Per attuare il Piano Sanitario Puglia, la Regione ha 100 milioni di euro,messi a disposizione dal governo nazionale: 47 milioni saranno impiegati per il potenziamento dei posti letto di terapia intensiva, 40 milioni per semi-intensiva, 40 milioni per urgenza-emergenza, 829 mila euro per l’emergenza territoriale.

“Dobbiamo recuperare circa un milione di visite ed esami persi nel lockdown. Inizia campagna anti-Covid di autunno che ha caratteristiche militari, sarà severissima ma contemporaneamente stiamo lavorando per recuperare le prestazioni perse” dice Emiliano.

https://www.facebook.com/watch/live/?extid=SODESbLPCA9zCavx&v=1105616639840488&ref=watch_permalink

Fonte: Ansa, la Gazzetta del Mezzogiorno

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Rovigo: Paziente azzanna il dito dell’infermiere quasi fino a staccarlo

La donna che sembrava tranquilla e quindi non era indicata nessuna contenzione ha letteralmente azzannato a…

22/05/2022

Medici e infermieri uscivano in orario di lavoro per fare una passeggiata o gite al mare: 90 gli indagati a Roma 

Sono quasi 90 tra medici e infermieri gli indagati agli Istituti Fisioterapici Ospitalieri (Ifo) di…

22/05/2022

La dott.ssa Venosa presenta la tesi infermieristica sulla Raccomandazione Ministeriale n.14

NurseTimes è l’unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) gestita da Infermieri,…

21/05/2022

Skin Tear: una nuova frontiera da esplorare

Nei reparti di Geriatria o nelle Residenza Sanitaria Assistita la presenza di lesioni traumatiche agli…

21/05/2022

Sempre meno laureati in infermieristica: -9% secondo Uneba

Trovare infermieri per le ospedali, Rsa e sociosanitario sarà ancora più difficile in Veneto, la regione…

21/05/2022

Calcoli della colecisti, Colecistite acuta, Calcoli biliari: sintomi, cause, diagnosi e terapia

La colecistite acuta è un'infiammazione della colecisti (denominata anche cistifellea) che, di solito, si verifica quando…

21/05/2022