NT News

Il dott. Esposito presenta la tesi sullo stress e il benessere organizzativo nelle aziende sanitarie

Gentile Direttore,

pongo alla sua cortese attenzione la Tesi/Project Work esame finale del Master di primo livello in infermieristica Forense, conseguito presso l’Università degli Studi di Roma “Unitelma Sapienza”.

Titolo tesi

Lo stress e il benessere organizzativo nelle aziende sanitarie. Un’esperienza all’interno del day surgery multidisciplinare dell’ospedale di Tivoli.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Materia della Tesi

Organizzazione e gestione delle risorse umane – Management e risorse umane – Aspetti e profili generali del sistema sanitario.

Questo elaborato si propone di fornire una panoramica sulla diffusione delle problematiche relative allo stress sul posto di lavoro e del benessere organizzativo nelle Aziende Sanitarie. Suddividendo la ricerca in due parti: la prima di carattere compilativo e la seconda sperimentale.

Nella prima sezione, è discusso il concetto di benessere in azienda, fornendo una panoramica temporale, l’inquadramento legislativo, e analizzati gli indicatori positivi e negativi della salute organizzativa. Successivamente sono messi a fuoco il tema del clima, dello stress lavoro correlato e delle dimensioni del benessere di chi lavora, nel contesto delle Azienda Sanitarie.

Nella seconda sezione, viene somministrato un questionario quali – quantitativo ad un campione di infermieri H12, che presta servizio in Day Surgery Multidisciplinare, presso l’Ospedale di Tivoli, con lo scopo di indagare la percezione dei livelli di benessere e/o stress percepiti in reparto e le modalità di come fronteggiarli.

Di seguito, vengono individuati i punti di forza e di debolezza, le attività e gli interventi di miglioramento efficaci, basati sulle evidenze scientifiche.

La motivazione che mi ha spinto a scegliere questo argomento nasce dal passaggio orario, dopo oltre 15 anni di Chirurgia di Urgenza e di 18 mesi di Sub-intensiva Covid-19, da CPS Infermiere da H24 ad H12. Il mio intento è indagare sulla percezione di benessere e malessere organizzativo ed ove è possibile individuare gli interventi di miglioramento.

Obiettivo generale del presente studio è quello di indagare sulla percezione di “salute organizzativa” del personale infermieristico H12 del Day Surgery Multidisciplinare dell’Ospedale “San Giovanni Evangelista” di Tivoli, utilizzando il questionario del benessere organizzativo percepito (BOP) sul personale dipendente, pensato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (Delibera ANAC, 2014), basato sui risultati delle indagini svolte da 460 pubbliche amministrazioni appartenenti a diversi comparti.

L’obiettivo intermedio è individuare i punti di forza e di debolezza in ambito lavorativo, attraverso l’utilizzo dell’analisi S.W.O.T.

L’obiettivo finale è di realizzare un piano di interventi di miglioramento della qualità di vita lavorativa degli infermieri, che prestano servizio presso il day surgery multidisciplinare.

I dati elaborati evidenziano un ambiente lavorativo positivo, nel quale la collaborazione e la disponibilità denotano un forte impegno individuale, finalizzato al soddisfacimento delle richieste degli utenti. In particolare, la motivazione al lavoro, l’opportunità di aggiornamento professionale, la convinzione di lavorare per un’organizzazione efficiente ed una evidente soddisfazione per le relazioni interpersonali, possono essere considerati come rilevanti risorse, che assicurano una maggiore quantità e qualità lavorativa.

La valutazione complessiva sui risultati dell’indagine, porta a considerare positivamente il clima e il benessere organizzativo, che vengono percepiti nel servizio, anche se sono emerse alcune criticità, che è bene analizzare.

Le riflessioni e le considerazioni esposte consentono di focalizzare l’attenzione su alcune azioni di miglioramento a breve, nel medio o nel lungo termine, che riguardano:

  1. a livello organizzativo, i processi di comunicazione degli obiettivi e delle scelte gestionali, per promuovere la costruzione partecipata dei programmi di lavoro;
  2. a livello operativo, l’adozione di strumenti di valutazione e di valorizzazione delle competenze, che consentano pari opportunità di diritti e di doveri.

A questo punto sarebbe opportuno, ripetere l’indagine, dopo circa un anno dall’implementazione degli interventi di miglioramento per valutarne l’andamento.

In conclusione, la costruzione e il mantenimento del benessere organizzativo sono il risultato concreto e visibile di un’organizzazione in buono “stato di salute”. Se si migliora lo stile di vita del personale vengono, di conseguenza, ottimizzati i servizi ai cittadini, accrescendo cosi, anche l’immagine della propria Azienda sanitaria.

Dott. Antonio Esposito

Tesi: Lo stress e il benessere organizzativo nelle aziende sanitarie. Un’esperienza all’interno del day surgery multidisciplinare dell’ospedale di Tivoli

ll progetto editoriale denominato NeXT permette ai neolaureati in medicina, infermieristica e a tutti i professionisti della sanità di poter pubblicare la propria tesi di laurea sul nostro portale. Inviateci le vostre tesi di laurea a redazione@nursetimes.org.

NurseTimes è l’unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) fondata e gestita da Infermieri, quotidiano diventato il punto di riferimento per tutte le professioni sanitarie.

Ricordiamo che ogni pubblicazione su NurseTimes è spendibile nei concorsi e avvisi pubblici.

La piattaforma dedicata alle Tesi di Laurea e ai questionari

Parte su NurseTimes la nuova piattaforma dedicata alla condivisione delle Tesi di Laurea (Vedi articolo). Clicca su https://tesi.nursetimes.org/ e accedi alla tua Area Riservata per sfruttare al massimo le funzionalità offerte dalla nostra piattaforma dedicata.

NurseTimes offre maggiore visibilità ai vostri questionari attraverso l’utilizzo dei nostri gruppi Facebook, Twitter, Linkedin, Instagram e raggiungere così molti più utenti.

Basta collegarsi sulla nostra piattaforma dedicata (link https://tesi.nursetimes.org/questionari.php) e loggarsi ed entrare nell’area riservata per caricare il vostro questionario.

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Ferie retribuite: la Cassazione conferma il diritto a una retribuzione ordinaria completa di indennità accessorie

Una recente sentenza della Corte di Cassazione, sezione lavoro, ha stabilito che la retribuzione delle…

24/05/2024

ASP Forlivese: selezione per soli titoli per 3 posti di Infermiere

Avviso pubblico di selezione per soli titoli per urgente formazione di un elenco da utilizzare…

24/05/2024

L’Asl Barletta Andria Trani assume Oss a tempo determinato

Manifestazione di interesse per il conferimento di incarichi di lavoro subordinato a tempo determinato con…

24/05/2024

Riparazione delle ossa, peptide promette bene come nuova terapia

Un team di ricercatori della University of Birmingham ha dimostrato che PEPITEM (Peptide Inhibitor of Trans-Endothelial…

24/05/2024

Morti evitabili in aumento negli ospedali italiani

Aumentano le “morti evitabili” dei pazienti presi in cura negli ospedali italiani. A confermarlo è…

24/05/2024

Locri, aggredirono due sanitari in Pronto soccorso: dovranno rispondere di violenza e minacce

Un 42enne e un 24enne accusati di violenza e minacce nei confronti di due sanitari…

24/05/2024