Coronavirus e viaggi in aereo, torna il trolley in cabina: il commento di Sandra Zampa

La sottosegretaria alla Salute: “Il divieto, apparentemente anomalo, aveva una sua ratio”. E sulla proroga delle misure di contenimento fino al 31 luglio: “Non c’è una richiesta di pieni poteri”.

Chi viaggia in aereo può di nuovo portare il trolley in cabina. Lo ha confermato la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa a Radio anch’io: “Anche a me era sembrata una misura anomala assunta dalle linee aeree, ma aveva una sua ratio: nel momento in cui si mettono i trolley nelle cappelliere, si producono assembramenti e contatti. L’aria viene sanificata in cabina: appena si accendono i motori, inizia la sanificazione permanente. Con il divieto si volevano evitare vicinanza tra i passeggeri e lungaggini, che comunque non vanno mai sopra i 15-20 minuti, cioè il tempo in cui avviene il contagio”. E comunque “adesso il trolley si può portare”.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Ieri ministro della Salute, Roberto Speranza, ha annunciato l’intenzione di prorogare le misure di contenimento del virus fino al 31 luglio. A tal proposito Zampa ha ricordato le precauzioni da adottare (“Uso della mascherina, i non assembramenti, il distanziamento di un metro, le disposizioni per l’accesso ai luoghi pubblici al chiuso, come i ristoranti, l’uso obbligatorio della mascherina nei luoghi chiusi”

), aggiungendo che queste misure sono legate al fatto che il coronavirus è ancora tra noi. E precisando: “Oggi siamo sotto sequestro? A me non pare. Con la proroga dello stato di emergenza il Governo intende continuare a poter assumere in velocità i provvedimenti contro Covid-19, qualora siano necessari. Non c’è una richiesta di pieni poteri, ma un proseguimento di quello che è oggi”.

E sull’allarme diffuso dalla notizia degli sbarchi di migranti positivi al coronavirus: “Avevo temuto peggio. Adesso c’è il tampone per tutti e stiamo approntando linee guida mirate. Il vero pericolo viene da ciò che non vedi. Bisogna che i barchini siano intercettati”.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Vitiligine: nuove prospettive di cura grazie a Ruxolitinib crema

È una malattia cronica autoimmune, molto visibile a causa delle caratteristiche macchie bianche sulla pelle,…

29/05/2024

Malavasi, valorizzare operatori socio sanitari, calendarizzare proposte di legge

"Oggi celebriamo la Giornata nazionale dell'Operatore Socio Sanitario e deve essere l'occasione per ringraziare tutti…

29/05/2024

Digiuno prolungato pre e post-operatorio, presentate le nuove linee guida

Il digiuno prolungato pre-operatorio potrebbe diventare una pratica obsoleta perchè troppe ore senza bere possono risultare dannose…

29/05/2024

Antibiotico-resistenza, i “super batteri” mettono in crisi la medicina moderna

Li chiamano “super batteri”. E ogni anno “uccidono più persone dell’Hiv, della malaria e della…

29/05/2024

Diabete, l’Ema approva la prima insulina settimanale al mondo

Gli italiani affetti da diabete sono circa il 6% della popolazione, cioè quasi 4 milioni…

29/05/2024

IRAS Rovigo: avviso pubblico per l’assunzione di oss

L'IRAS - Centro servizi anziani di Rovigo ha indetto un avviso di selezione pubblica per…

29/05/2024