Asl Napoli 2: all’infermiere compete il trasporto delle salme in camera mortuaria

Un ennesimo grottesco comunicato è stato emanato da un’azienda ospedaliera che, infischiandosene della normativa e del profilo professionale dell’infermiere, ha deciso di mettere nero su bianco una folle procedura demansionante.

Per garantire il trasporto dei “pazienti positivi (non intubati) e delle salme COVID positive”, l’Asl Napoli 2 Nord ha pensato di coinvolgere il personale infermieristico che da mesi combatte in prima linea contro il Coronavirus nCoV-2019.

Sarà obbligo dell’Infermiere trasformarsi in barelliere per accompagnare i malati in ambulanza da un reparto all’altro o per trasferire le salme in camera mortuaria.

È interessante notare come la figura dell’operatore sociosanitario risulti perfettamente intercambiale con quella dell’operatore sociosanitario.

Non è chiaro quale possa essere il nesso che obblighi un infermiere a dedicarsi all’assistenza ed il trasporto di una salma. Attendiamo con ansia ulteriori chiarimenti dall’azienda sanitaria campana.

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Denuncia sulla mala Gestione di Opi Cagliari: poca chiarezza su fondi e bilanci

La sottoscritta scrive in qualità di Segretario Generale FIALS per la regione Sardegna al fine…

52 minuti ago

Andrea Ancora, 24 anni, studente di infermieristica, morto in un incidente. Il ricordo della sua gentilezza

Andrea Ancora, giovane studente di infemieristica e opeatore della Croce Rossa di Beinasco, non si…

2 ore ago

La storia di Florence Nightingale, infermiera e donna rivoluzionaria

Florence Nightingale è la donna che ha rivoluzionato l'infermieristica. È stata la prima donna a…

3 ore ago

Coronavirus e problemi alla pelle: i consigli degli esperti SIDeMaST per scongiurare l’effetto “Covid face”

I dermatologi della Società italiana di dermatologia e malattie sessualmente trasmissibili hanno messo a punto un vademecum…

4 ore ago

Coronavirus e vaccini: i dubbi sulle reazioni avverse

In un recente articolo su Scientific American diversi immunologi rispondono ai quesiti più comuni in…

5 ore ago

Incontro Regione Abruzzo/ ex OSS Pescara Ospedale Covid

Ieri 11/05/2021, alle ore 15.00, la presidenza della Regione Abruzzo ovvero il Presidente Lorenzo Sospiri,…

5 ore ago