NT News

ASL BT: si insedia il Dirigente Infermieristico

Si è insediato lo scorso lunedì il Dirigente delle Professioni Infermieristiche ed Ostetriche della ASL BT. Dott. Federico RUTA.


Già Coordinatore, referente e in prima linea nella Gestione dei Trapianti d’Organo per la ASL BT il dott. Ruta si è classificato primo in graduatoria del Concorso Pubblico per titoli ed esami per il conseguimento della carica di cui all’oggetto.


Nel corso della carriera Universitaria consegue diversi titoli Master tra cui quello in Coordinamento delle Professioni Sanitaire, Trapianto d’Organo, Laurea Biennale in Scienze inf.che e ostetriche e dottorato di Ricerca presso l’Università degli studi di Tor Vergata.


Autore di diversi articoli scientifici su PubMed attualmente riveste la carica di Consigliere presso l OPI BT (Ordine delle Professioni Infermieristiche della BT) e CNAI BT (Consociazione Nazionale Associazione Infermiere/i BT).
L’attività che svolge l’infermiere dirigente sono molteplici all’interno di una Azienda e sono tutte incentrate a garantire una buona qualità dell’assistenza mediante la formazione del personale, la gestione del rischio clinico, la tutela del benessere del personale e la gestione delle risorse.


Nello scenario attuale sono cambiati i bisogni di salute della popolazione e la figura trova ampio respiro non solo per i destinatari delle offerte assistenziali che la ASL offre, ma anche per il benessere degli attori dei processi assistenziali.
Il ponte tra paziente, azienda e Professionisti Sanitari Infermieri ed Ostetriche, va a ridefinire un ruolo che mancava nella BAT, implementando una figura strategica e di snodo e caratterizzata da valori condivisi di autonomia e indipendenza, consapevolezza nel rivestire un ruolo imprescindibile all’interno dell’équipe multidisciplinare.


Di fatto la leadership dell’infermiere dirigente non è principalmente una serie di attività da svolgere, un “fare”, ma un modus operandi che si articola con i decisivi processi di governace, vision e managment delle risorse umane e strumentali a disposizione. Poiché la complessità dei sistemi sanitari evolve con la modifica dei bisogni di salute dei cittadini e con l’aumentata richiesta di specializzazione manageriale e di governo.


E l’esercizio della leadership da parte degli infermieri, inoltre, è predittiva del raggiungimento effettivo dei risultati di efficienza ed efficacia.


Parallelamente, va evolvendosi anche il ruolo di chi coordina/dirige servizi sanitari.


In generale agli infermieri dirigenti spetta il raggiungimento dei migliori standard di qualità che vadano a collimare con posizioni a sostegno delle Professioni che si rappresentano ed il coordinatore/dirigente, oggi, dovrebbe assumere il ruolo di coach nei confronti dei suoi collaboratori, allo scopo di ottenere un gruppo di lavoro motivato, favorendo il processo di professionalizzazione, agendo anche attraverso l’empowerment e l’utilizzo di nuovi modelli organizzativi.


Per l’incarico e l’arduo compito questa redazione esprime la massima stima per il dott. Ruta e augura un proficuo e sereno raggiungimento degli obiettivi.

CALABRESE Michele

Ultimi articoli pubblicati

Michele Calabrese

Infermiere Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, docente a corsi di formazione rivolti a personale sanitario e laico, in regime residenziale e non. Responsabile Scientifico, Moderatore e/o Relatore ad eventi, seminari e congressi. Infermiere presso UOC Angiografia e Radiologia Interventistica P.O. "L. Bonomo" Andria (BT); già Infermiere MeCAU (Medicina e Chirurgia Emergenza ed Urgenza/Accettazione) ed Emergenza Territoriale P.T.S. 118 "Basilicata Soccorso", postazione INDIA 28. Consigliere Ordine Professioni Infermieristiche BAT (OPI BAT) e già Revisore dei Conti medesimo Ente; componente di Commissioni esterne Ordine delle Professioni Infermieristiche Barletta-Andria-Trani (O.P.I. BAT). Responsabile Commissione Formazione OPI BT. Presidente Società Scientifica della Associazione Provinciale C.N.A.I. BAT (Consociazione Nazionale Associazioni Infermiere/i della BAT). Formatore O.S.S. ai sensi del DLgsR Puglia. Docente a contratto.

Leave a Comment
Share
Published by
Michele Calabrese

Recent Posts

Veneto, maxi compensi per i medici non residenti forniti dalle cooperative: per 66 ore di fila in P.S. guadagnano 6.600 €

Dalle colonne del Gazzettino arrivano alcune testimonianze di questo fenomeno in ascesa, nato per porre…

09/08/2022

Interazioni tra farmaci: uno strumento semplice permette di verificare subito la compatibilità

Somministrando due o più principi attivi contemporaneamente potrebbero verificarsi delle interazioni farmacologiche.

09/08/2022

Padel, aumentano gli infortuni: come prevenirli?

È uno sport divertente e ricreativo, praticato da sempre più persone, ma anche fisicamente impegnativo.…

09/08/2022

Sonnambulismo: tutto quello che c’è da sapere su questo disturbo del sonno

Conosciamo meglio il fenomeno grazie a un approfondimento di GVM - Care& Research. Il sonnambulismo…

09/08/2022

Coronavirus: conosciamo meglio il tampone rapido fai da te

Tutto quello che c'è da sapere sui test domiciliari acquistabili in farmacia e nei supermercati.…

09/08/2022

Malaria: speranze di eradicazione da nuovo anticorpo monoclonale

Si chiama L9LS e ha fornito riscontri positivi in uno studio di fase I pubblicato…

09/08/2022