? Speciale CoronaVirus ?

Treviso, muore 14 giorni dopo il vaccino anti-Covid: autopsia esclude correlazione

A causare il decesso della 49enne Nadia Positello sarebbe stata un’embolia polmonare. Indagato per omicidio colposo il medico di base della donna: avrebbe sottovalutato i sintomi.

Si era spenta lunedì 11 ottobre, mentre il marito la portava di corsa all’ospedale di Montebelluna. Si era vaccinata contro il coronavirus due settimane prima a Vedelago, Nadia Positello (foto), 49enne di Maser (Treviso), sul cui decesso la Procura di Treviso ha aperto un’inchiesta.

A fare luce sulla vicenda è ora l’autopsia, eseguita lunedì 18 ottobre, i cui risultati hanno escluso un legame tra la somministrazione del siero e la morte, che sarebbe invece dovuta a un’embolia al polmone sinistro, a sua volta provocata da una trombosi alla gamba sinistra. Tali risultati mettono nei guai il medico di famiglia della donna, che aveva dato l’okay al vaccino e ora e iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo.

Il dottore, infatti, una volta informato dei sintomi che la donna riferì nei giorni precedenti alla morte, tra cui mancanza di respiro e debolezza, avrebbe dovuto mandarla subito all’ospedale. Invece le avrebbe detto di stare a casa per riposarsi e di presentarsi al pronto soccorso solo se il malessere fosse proseguito. Per essere del tutto sicuri che non via sia correlazione tra vaccino e decesso serviranno comunque 90 giorni, intervallo di tempo in cui saranno effettuati gli esami istologici.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Olio di oliva: dimostrato l’effetto antimicrobico

Uno studio condotto dall'Università di Sassari ne ha evidenziato la capacità di ridurre l'azione dei…

26/11/2021

Tesi infermieristica: Analisi del piano terapeutico Kaftrio in pazienti affetti da Fibrosi Cistica

NurseTimes è l’unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) gestita da Infermieri,…

26/11/2021

Ulcera gastrica: sintomi e possibili rimedi

Rilanciamo un approfondimento sul tema a cura di Humanitas Salute. L’ulcera gastrica è una condizione patologica…

26/11/2021

Alimentazione, Coldiretti stila la “black list” dei cibi importati più pericolosi

In cima alla classifica dei prodotti più contaminati figurano i semi di sesamo provenienti dall'India.…

26/11/2021

Dermatite atopica: sollievo prolungato grazie ad asivatrep in crema

Uno studio coreano ha evidenziato una diminuzione di sintomi come lesioni cutanee e prurito. Il…

26/11/2021

Piede diabetico: una soluzione dalla medicina rigenerativa

L'argomento è al centro del III Corso avanzato in Medicina-chirurgia rigenerativa polispecialistica organizzato dalla SIMCRI…

26/11/2021