? Speciale CoronaVirus ?

Rifiutano il vaccino su consiglio dell’antennista di fiducia: intera famiglia ricoverata per Covid-19 al Bufalini

Un’intera famiglia di sei persone di Longiano, in provincia di Forlì-Cesena, ha contratto il Covid-19 dopo aver rifiutato il vaccino: parte di quel nucleo è ricoverato all’ospedale Bufalini e a preoccupare maggiormente sono le condizioni di una donna – intubata nel reparto di terapia intensiva – e di uno dei fratelli, anch’egli grave.

Erano tutti pazienti di un medico di medicina generale sospeso nei giorni scorsi per aver rifiutato di immunizzarsi, anche se a quanto pare non sarebbe stato lui a suggerire ai sei romagnoli di non vaccinarsi. Stando a quanto riferisce il Corriere Romagna, infatti, da un’indagine effettuata dai sanitari del nosocomio sarebbe emerso che il “consulente” a cui si sono rivolti sarebbe stato il loro antennista di fiducia, che durante una conversazione li aveva convinti ad aspettare prima di vaccinarsi per capire come la malattia e l’effetto dei vaccini si sarebbero evoluti nel tempo. Nel frattempo, però, è arrivato il Covid.

Advertisements

Sul caso della famiglia contagiata è stata espressa dal sindaci piena solidarietà

, ma non è mancato anche un richiamo forte alla necessità di vaccinarsi:

“Dispiace sempre molto quando qualcuno soffre e sta male – ha dichiarato il primo cittadino di Longiano, Ermes Battistini – che mi risulti sono anche le prime persone di Longiano ad entrare in terapia intensiva. Finora molti casi in isolamento a casa o alcuni ricoverati in ospedale ma senza bisogno dell’ulteriore passaggio. È anche vero che ognuno di noi è responsabile delle proprie scelte e il non vaccinarsi è una scelta consapevole, ma molto opinabile.

Questo caso è un monito a tutti coloro che ancora non si sono vaccinati per loro precisa scelta”. Nel comune romagnolo sono 16 i casi positivi accertati, di cui 3 ricoverati in ospedale (2 dei quali in terapia intensiva) e gli altri 13 in isolamento domiciliare.

Redazione Nurse Times

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

La dott.ssa Lacerenza presenta la tesi “Donazione di organi a cuore fermo, anche un webinar può salvare VITE”

NurseTimes unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) gestita da Infermieri, quotidiano…

06/12/2021

CEPAS certifica insieme ad A.I.C.O. le competenze degli Infermieri di Camera Operatoria

Accordo fra CEPAS (Bureau Veritas) e A.I.C.O. Valorizzata la professionalità d’eccellenza su tutto il territorio…

06/12/2021

Concorso infermieri Puglia: ecco le nostre previsioni

Buone notizie per i 4.282 gli infermieri che hanno superato la prova orale del concorsone…

06/12/2021

Nanotecnologie e neuroscienze per lo sviluppo di protesi ottiche: sinapsi ibrida per curare le distrofie retiniche

Coordinato da IIT, il progetto HyVIS conta su un finanziamento Ue pari a 3 milioni…

06/12/2021

Gli infermieri che combattono eroicamente contro il Covid-19 saranno nel presepe fiorentino anche quest’anno

Anche quest’anno gli infermieri che combattono contro il Coronavirus saranno protagonisti dei presepi fiorentini. Firenze,…

06/12/2021

Roma, eseguito impianto di cellule staminali autologhe su ragazzo affetto da cecità monolaterale

L’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma è, ad oggi, l’unica struttura pubblica del Ssn…

06/12/2021