Estate e congiuntivite, quali rischi?

La congiuntivite è un disturbo che può essere acuto o cronico ed ha fattori etiologici multifattoriali.

Ci sono cause legata a ad agenti tossici, come farmaci (topici o per via sistemica), sostanze da contatto, batteri, virus, miceti o protozoi, allergopatie o riduzione delle secrezioni lacrimali.

L’infiammazione dell’occhio può avere dei periodi dell’anno in cui si manifesta in maniera più rappresentativa rispetto ad altre stagioni. A tal proposito si ha una netta distinzione tra la malattia sostenuta da batteri o da virus.

Advertisements

La congiuntivite batterica, infatti, si presenta nel periodo Dicembre/Aprile ed è appannaggio della popolazione pediatrica.

E’ altamente trasmissibile e procurata da uno streptococco o Haemophilus influentiae, stafilococco aureo e la modalità principe di trasmissione sono le mani.Gli effetti collaterali se mal presa in carico possono arrivare alla perforazione della cornea.

La terapia si basa sulla somministrazione di antibiotico locale e mediante profilassi lavandosi spesso le mani e/o evitando di portarle agli occhi ,soprattutto quando inquinate.

La congiuntivite virale, mentre, ha anche essa la peculiarità di essere altamente trasmissibile ma si manifesta prevalentemente l’estate.

Colpisce in prevalenza gli adulti ed è sostenuta dal tipico virus delle sindromi da raffreddamento, l’Adenovirus. Purtroppo

le cause virali sono numerose e tra le tante ricordiamo l’infezione da Herpex Simplex, anche se labbiale: in questo ultimo caso, nella fase vescicolare, qualora le mani si contaminano e distrattamente si portano agli occhi danno il contagio della congiuntiva e la conseguente infezione.

Tal infezione se mal curata da anti-virali  locali o sistemici può degenerare in uveite o addirittura danni significativi alla cornea. Quindi così come anticipato nella profilassi della congiuntivite batterica, anche in tal caso è necessario adottare misure di profilassi in termini di igiene delle mani e utilizzare, possibilmente, asciugamani monouso o personali.

Inoltre in estate è opportuno cautelarsi poiché le congiuntiviti potrebbero essere procurate anche dall’esposizione ai raggi del sole

La sintomatologia è variabile non sempre costante, sia se si tratti delle forme su descritte, che micotiche, da agenti tossici o allergeni. Difatti all’esame obiettivo l’occhio può presentarsi arrossato, con riferito prurito, senso di corpo estraneo, fotofobia  

CALABRESE MICHELE

Michele Calabrese

Infermiere Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, docente a corsi di formazione rivolti a personale sanitario e laico, in regime residenziale e non. Responsabile Scientifico, Moderatore e/o Relatore ad eventi, seminari e congressi. Infermiere presso UOC Angiografia e Radiologia Interventistica P.O. "L. Bonomo" Andria (BT); già Infermiere MeCAU (Medicina e Chirurgia Emergenza ed Urgenza/Accettazione) ed Emergenza Territoriale P.T.S. 118 "Basilicata Soccorso", postazione INDIA 28. Consigliere Ordine Professioni Infermieristiche BAT (OPI BAT) e già Revisore dei Conti medesimo Ente; componente di Commissioni esterne Ordine delle Professioni Infermieristiche Barletta-Andria-Trani (O.P.I. BAT). Responsabile Commissione Formazione OPI BT. Presidente Società Scientifica della Associazione Provinciale C.N.A.I. BAT (Consociazione Nazionale Associazioni Infermiere/i della BAT). Formatore O.S.S. ai sensi del DLgsR Puglia. Docente a contratto.

Leave a Comment
Share
Published by
Michele Calabrese

Recent Posts

La dott.ssa Lacerenza presenta la tesi “Donazione di organi a cuore fermo, anche un webinar può salvare VITE”

NurseTimes unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) gestita da Infermieri, quotidiano…

06/12/2021

CEPAS certifica insieme ad A.I.C.O. le competenze degli Infermieri di Camera Operatoria

Accordo fra CEPAS (Bureau Veritas) e A.I.C.O. Valorizzata la professionalità d’eccellenza su tutto il territorio…

06/12/2021

Concorso infermieri Puglia: ecco le nostre previsioni

Buone notizie per i 4.282 gli infermieri che hanno superato la prova orale del concorsone…

06/12/2021

Nanotecnologie e neuroscienze per lo sviluppo di protesi ottiche: sinapsi ibrida per curare le distrofie retiniche

Coordinato da IIT, il progetto HyVIS conta su un finanziamento Ue pari a 3 milioni…

06/12/2021

Gli infermieri che combattono eroicamente contro il Covid-19 saranno nel presepe fiorentino anche quest’anno

Anche quest’anno gli infermieri che combattono contro il Coronavirus saranno protagonisti dei presepi fiorentini. Firenze,…

06/12/2021

Roma, eseguito impianto di cellule staminali autologhe su ragazzo affetto da cecità monolaterale

L’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma è, ad oggi, l’unica struttura pubblica del Ssn…

06/12/2021