Notizie primo piano

Dipendenti pubblici, aumenti di stipendio in vista per gli avanzamenti di carriera

Stando alle anticipazioni dell’Aran, sono previsti incrementi fino a 1.500 euro annui per ogni triennio.

L’Aran, l’Agenzia per la rappresentanza delle pubbliche amministrazioni, ha svelato il nuovo piano relativo alla disciplina degli avanzamenti di carriera per i dipendenti della pubblica amministrazione ideato dal ministro Renato Brunetta. Secondo le ultime indiscrezioni, potrebbero presto arrivare nuove regole, che comporterebbero aumenti di stipendio fino a 1.500 euro all’anno per ogni triennio.

Advertisements

Nel dettaglio, il nuovo contratto dei dipendenti della pubblica amministrazione dovrebbe prevedere in primis una novità sulla suddivisione delle aree professionali. Alle tre al momento in vigore, infatti, se ne dovrebbe aggiungere una quarta:

  • Prima area: operatori
  • Seconda: assistenti
  • Terza area: funzionari
  • Quarta area (nuova): alte professionalità

In ogni area lo stipendio d’ingresso sarà uguale per tutti e vari fattori contribuiranno all’eventuale avanzamento di carriera: ad esempio la valutazione data dai dirigenti, l’esperienza professionale dimostrabile e altri parametri ancora in fase di discussione. Nel nuovo contratto, quindi, si terrà particolarmente conto del merito del dipendente, ipotizzando un avanzamento ogni tre anni. E avanzando di carriera, ovviamente, si avrà diritto a un aumento di stipendio.

Antonio Naddeo, presidente Aran, ha anticipato i possibli importi:

  • Aumenti annui tra i 281 e i 460 euro per gli operatori
  • Aumenti annui tra i 616 e gli 840 euro per gli assistenti
  • Aumenti annui tra i 1.247 e i 1.518 euro per i funzionari

Per quanto riguarda la quarta area, quella delle alte professionalità, è ancora difficile ipotizzare le cifre degli aumenti, poiché ancora nessun dipendente ne fa parte. I dipendenti pubblici già sotto contratto manterranno lo stipendio attuale, ma entreranno da subito nel nuovo meccanismo di avanzamento di carriera e conseguente aumento di stipendio.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

La dott.ssa Lacerenza presenta la tesi “Donazione di organi a cuore fermo, anche un webinar può salvare VITE”

NurseTimes unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) gestita da Infermieri, quotidiano…

06/12/2021

CEPAS certifica insieme ad A.I.C.O. le competenze degli Infermieri di Camera Operatoria

Accordo fra CEPAS (Bureau Veritas) e A.I.C.O. Valorizzata la professionalità d’eccellenza su tutto il territorio…

06/12/2021

Concorso infermieri Puglia: ecco le nostre previsioni

Buone notizie per i 4.282 gli infermieri che hanno superato la prova orale del concorsone…

06/12/2021

Nanotecnologie e neuroscienze per lo sviluppo di protesi ottiche: sinapsi ibrida per curare le distrofie retiniche

Coordinato da IIT, il progetto HyVIS conta su un finanziamento Ue pari a 3 milioni…

06/12/2021

Gli infermieri che combattono eroicamente contro il Covid-19 saranno nel presepe fiorentino anche quest’anno

Anche quest’anno gli infermieri che combattono contro il Coronavirus saranno protagonisti dei presepi fiorentini. Firenze,…

06/12/2021

Roma, eseguito impianto di cellule staminali autologhe su ragazzo affetto da cecità monolaterale

L’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma è, ad oggi, l’unica struttura pubblica del Ssn…

06/12/2021