NT News

Demansionamento al Brotzu: 7 infermieri saranno risarciti

Dopo la sconfitta di quattro anni fa in primo grado, i sette infermieri, costretti a svolgere mansioni spettanti agli oss (che mancano), hanno vinto in appello. Il risarcimento ammonta a 115.000 euro, che l’ospedale Brotzu ha deciso di pagare, senza tentare ulteriori ricorsi.

Oltre a svolgere i compiti previsti dal contratto, hanno spesso dovuto svolgere tutte le attività di supporto e igienico-sanitarie per sopperire alla carenza di oss. Per questo motivo sette infermieri del Brotzu di Selargius (Cagliari) saranno risarciti dall’ospedale con la somma di 115.000 euro. Lo ha deciso il giudice d’appello, accogliendo il ricorso dei lavoratori e ribaltando la sentenza di primo grado, che nel luglio del 2019 aveva dato loro torto.

Riconosciuti, dunque, i danni derivanti dal demansionamento. Gli infermieri erano infatti costretti a pulire i pazienti, compito spettante invece agli operatori socio-sanitari. Il Brotzu, dal canto suo, ha deciso di aprire il portafogli e non tentare ulteriori ricorsi.

“È una magra vittoria, non tanto per i colleghi che si sono visti riconoscere i propri sacrosanti diritti, quanto perchè la situazione di crisi va avanti – commenta il sindacato Nursing Up, guidato in Sardegna da Diego Murracino -. La metà dei reparti del Brotzu è ancora senza oss e le prime vittime sono i pazienti, i malati, lasciati allo sbaraglio e abbandonati. L’Azienda non vuole pagare e la Regione non le permette di fare nuove assunzioni di centinaia di oss”.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


E ancora: “Per gli infermieri, svolgere ruoli non adatti e che non hanno niente a che fare col loro percorso di studi, che li ha portati a laurearsi, rappresenta prima di tutto un gravissimo danno all’integrità professionale. Un laureato ha responsabilità ben più elevate che quella di pulire pazienti”.

Redazione Nurse Times

Scarica la tua tesi di laurea: tesi.nursetimes.org/index.php

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Ecm (7,5 crediti) Fad sui disturbi del sonno e declino cognitivo

Il corso Ecm Fad dal titolo “Disturbi del sonno e declino cognitivo: MMG, geriatri e…

29/11/2023

Tutti i concorsi in scadenza per infermieri, fisioterapisti, TSLB, TSRM, assistente sanitario 

AZIENDA SANITARIA LOCALE CN1 DI CUNEO Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura…

29/11/2023

Sclerosi multipla secondaria progressiva: risultati positivi dal trapianto di cellule staminali cerebrali

Il trapianto di cellule staminali cerebrali in pazienti affetti da sclerosi multipla secondaria progressiva è sicuro, molto ben tollerato…

29/11/2023

Infermiere sfreccia in monopattino tra i corridoi dell’ospedale di Capri: sospeso

Un infermiere dell'ospedale Capilupi di Capri è stato sospeso, in attesa di procedimento disciplinare, dopo…

29/11/2023

Modica (Ragusa), paziente si suicida in ospedale: indagati due infermieri e un medico

Un paziente albanese di 54 anni, residente a Modica (Ragusa), si è tolto la vita…

29/11/2023

Infermieri Nursing Up protestano a Como: “Condizioni di lavoro precarie e stipendi bassi”

Prima l'incontro col prefetto di Como, Andrea Polichetti, poi il presidio fuori dalla Prefettura. Gli…

29/11/2023