Coronavirus, premiati gli infermieri neolaureati di Gorizia e Trieste

Il progetto Cuore Giallo ha permesso di fornire buoni spesa ai giovani colleghi impegnati nei reparti Covid.

Cuore Giallo è un progetto realizzato con l’obiettivo di sostenefre e ringraziare gli infermieri neolaureati in prima linea nei reparti Covid-19 di Gorizia e Trieste attraverso un seppur simbolico contributo. Promosso dalla cantina Primosic di Oslavia, prevedeva che il 10% delle vendite del vino Ribolla Noir nel periodo natalizio fosse devoluto appunto ai giovani infermieri, cosa avvenuta fisicamente lo scorso 15 gennaio al Palace Hotel di Gorizia, dove i 24 interessati (5 coiriziani e 19 triestini) hanno ricevuto buoni spesa da spendere nei punti che hanno collaborato all’iniziativa. Per l’occasione sono intervenuti il sindaco Rodolfo Ziberna

e Gloria Giuricin, presidente di Opi Gorizia.
Advertisements

“Ringrazio a nome di tutti gli infermieri la famiglia Primosic e il suo staff per il riconoscimento pubblico offerto alla nostra professione – ha detto Giuricin –, ma soprattutto per la sensibilità dimostrata verso i giovani laureati nel 2020 e inseriti in contesti lavorativi impegnativi, nuovi e di grosso impegno fisico e intellettuale, le cosiddette aree Covid: degenza, pronto soccorso, terapia intensiva. La professione di infermiere si fonda su conoscenze tecnico-scientifiche e sui valori deontologici. In questo momento abbiamo dovuto impegnarci a salvaguardare la vita, ma anche a sostenere la paura e la solitudine dei nostri assistiti. Un grazie speciale da parte dell’ Ordine delle professioni infermieristiche di Gorizia va a tutti i nostri infermieri”.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Infermiere aggredito dal paziente positivo che gli impedisce di mangiare la pizza in P.S.

A farne le spese questa volta un infermiere in servizio presso il pronto soccorso. Il…

30/06/2022

Terremoto all’Ordine dei Medici Roma: AADOSS procede al commissariamento per corruzione

L’Associazione Avvocatura Degli Operatori Sanitari e Socio-Sanitari (AADOSS) gemella dell’Associazione Avvocatura Degli Infermieri (AADI), ha…

30/06/2022

Sanità. AISF – Presentate le nuove linee guida per la steatosi epatica non alcolica (NAFLD) 

"Dal punto di vista diagnostico, abbiamo definito degli algoritmi di triage per identificare i pazienti…

30/06/2022

Emergenza infermieri in Italia: proposte di ripresa e sviluppo della professione

Si è tenuto il 22.06.2022 a Milano presso la Sala Pirelli l'evento organizzato dall'associazione “Orgogliosamente Infermieri”(OMINF) dal…

30/06/2022

Audizione Fnopi in Commissione d’inchiesta sul femminicidio al Senato: 5 proposte per contenere la violenza di genere

Infermieri in prima linea l'odioso fenomeno. La Federazione lancia anche l'allarme anziani. Gli infermieri di…

30/06/2022

Lodi, pubblica il video di un balletto in corsia su TikTok: operatrice trasferita in un altro ospedale

Il provvedimento del direttore generale dell'Asst è motivato dal nuovo regolamento interno sull'uso dei social.…

30/06/2022