Coronavirus, infermieri e medici esclusi da assemblea di condominio a Cosenza. Opi: “Fatto gravissimo”

Il presidente dell’Ordine, Fausto Sposato, denuncia il triste episodio: “Non siamo mica untori”.

“Un fatto gravissimo: a tutti gli operatori sanitari è stato negato il diritto di partecipare all’assemblea di un condominio a Cosenza. Il motivo? Non lo sappiamo, ma di certo siamo pronti a denunciare immediatamente l’accaduto alla Procura di Cosenza”. Così Fausto Sposato (foto), presidente di Opi Cosenza, denuncioa quanto accaduto nella città calabrese.

“Episodio gravissimo a discapito di noi operatori: infermieri e medici – prosegue –. Una discriminazione inaudita, razzista. Un messaggio ancor più sbagliato: si vuole far credere che gli infermieri siano addirittura untori. Come se il virus si trasmettesse per professioni e per ambiti. Non è così. Anziché ribadire il concetto che adesso è tempo di restare uniti e viaggiare tutti nella stessa direzione, c’è chi fa esattamente il contrario. Da rappresentante di tutti gli iscritti non posso che condannare un vile gesto, che non rispecchia il pensiero, per fortuna, degli altri cittadini”

.

Conclude Sposato: “Chiedo rispetto e tengo a precisare che chi ha adottato una scelta simile deve vergognarsi, chiedendo scusa a tutti noi. Gli infermieri non discriminano nessuno, tanto meno gli appartenenti ad altre categorie professionali. E continueremo a lottare e denunciare affinchè non accadano in futuro cose simili. Nessuno si può permettere di decidere della salute di altri. Adesso basta. Non è questa la società che vogliamo e denunceremo ogni episodio analogo, anche perché non vorremmo che accada quello che abbiamo visto in altre realtà”.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Il Covid 19 potrebbe infettare i testicoli

IlCovid-19 potrebbe provocare infezioni ai testicoli. A scoprirlo gli scienziati dell’Università del Texas Medical Branch…

1 ora ago

Allattamento: dieta e falsi miti

Quando si sta allattando, si può mangiare ciò che più si desidera, tuttavia è bene…

2 ore ago

Puglia, ipotesi stipula di protocollo d’intesa tra RSA e ASL per reclutare Infermieri: la Fials frena

Il Dipartimento salute della regione Puglia apre alle richieste delle RSA, incapaci di reclutare infermieri,…

3 ore ago

Arrestato medico assenteista: timbrava il badge e poi visitava in nero a domicilio

Accade a Figline (Firenze). Tutte le mattine il medico si presentava puntualmente in ospedale e…

3 ore ago

Amputazione della gamba a un 22enne per errore: 700mila euro di risarcimento

Il Giudice del Tribunale di Torino ha condannao Città della Salute a pagare oltre 700mila…

3 ore ago

Un calciatore con defibrillatore non può giocare in Italia

Al minuto 43 della partita Danimarca-Finlandia, il 29enne centrocampista danese Christian Eriksen ha avuto un…

4 ore ago