? Speciale CoronaVirus ?

Coronavirus: altri 9 dottori in Infermieristica si laureano in anticipo pronti a mettersi a disposizione per le aziende ospedaliere

Una particolare cerimonia di laurea si è svolta per nove nuovi dottori in infermiristica presso l’Universita dell’Insubria.

Nel rispetto dei provvedimenti stabiliti dal Presidente del Consiglio dei Ministri Conte, la sessione si è svolta nell’osservanza delle indicazioni necessarie a prevenire il contagio da Coronavirus.

Advertisements

Tutto si è svolto a porte chiuse al collegio Cattaneo di Varese: docenti e studenti hanno indossato le mascherine chirurgiche mantenendo almeno un metro di distanza.

Infermieri neolaureati in prima linea contro il Coronavirus:“Anticipo la tesi ma non sono un’eroina”

I laureandi si sono seduti a distanza di sicurezza nell’anfiteatro dell’aula magna per sostenere l’esame di Stato. Poi si sono dedicati singolarmente alla dissertazione della tesi nella stessa aula.

Infine si sono disposti in fila, mantenenedo diversi metri di distanza, per essere proclamati dottori in Infermieristica e, in assenza di amici e familiari, hanno ricevuto l’applauso significativo della commissione, composta dai professori Francesco Passamonti, Giulio Carcano, Eugenia Trotti, Maurizio Versino, Giliola Baccin, Donatella Pontiggia, da Maria Assunta Donato e Alessandra Kiszka in rappresentanza degli Ordini professionali degli infermieri rispettivamente di Varese e di Como, da Anna Maria Politi per il Miur.

Coronavirus: in Lombardia arrivano i caschi CPAP dedicati ai contagiati per preservare posti in Terapia Intensiva

I nuovi laureati sono: Gehane Chrifi (24 anni), Antonella Infantino (30), Anna Lunardo (27) e Anna Pigionatti (33), residenti a Varese; Marcello Gauna (48) di Laveno Mombello e Matteo Marchioni (25) di

Somma Lombardo. Completano il gruppo: Giulia Valtorta (22) di Seregno, Camilla Leoni (24) di Tremezzino e Federica Rotondi (24) di Cerro Maggiore, che hanno frequentato nella sede di viale Cavallotti a Como.

I nove nuovi infermieri sono pronti a mettere a disposizione le loro preziose competenze anche nelle aree critiche, grazie ai sei mesi di tirocinio svolti nell’ultimo anno di studi tra DEA, Rianimazione e Terapia intensiva cardiologica.

Emergenza Coronavirus: gli studenti di infermieristica si laureeranno in anticipo per poter essere impiegati nelle zone rosse

«Sono tre i messaggi che voglio consegnarvi oggi – ha detto Francesco Passamonti, presidente della commissione e del corso di laurea in Infermieristica –. Il primo è che ora siete dei professionisti ma che dovete continuare a crescere con l’esperienza e l’aggiornamento. Il secondo è che dovete essere generosi nel lavoro a cui sarete chiamati a breve. Infine vi raccomando la serietà: dovete essere sempre un esempio massimo rispetto ai problemi della sanità pubblica. Siamo molto contenti di voi: uscite da questo ateneo a testa alta».

Anche il presidente della Scuola di Medicina Giulio Carcano si è espresso:

«Ci vuole coraggio oggi per intraprendere le nostre professioni, il coraggio di chi ha ben chiaro il motivo per cui lo fa. L’esempio di Florence Nightingale vi sia da guida sempre: abbiamo scelto la più bella delle arti, prenderci cura dell’umano e dell’umano tutto».

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

La dott.ssa Lacerenza presenta la tesi “Donazione di organi a cuore fermo, anche un webinar può salvare VITE”

NurseTimes unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) gestita da Infermieri, quotidiano…

06/12/2021

CEPAS certifica insieme ad A.I.C.O. le competenze degli Infermieri di Camera Operatoria

Accordo fra CEPAS (Bureau Veritas) e A.I.C.O. Valorizzata la professionalità d’eccellenza su tutto il territorio…

06/12/2021

Concorso infermieri Puglia: ecco le nostre previsioni

Buone notizie per i 4.282 gli infermieri che hanno superato la prova orale del concorsone…

06/12/2021

Nanotecnologie e neuroscienze per lo sviluppo di protesi ottiche: sinapsi ibrida per curare le distrofie retiniche

Coordinato da IIT, il progetto HyVIS conta su un finanziamento Ue pari a 3 milioni…

06/12/2021

Gli infermieri che combattono eroicamente contro il Covid-19 saranno nel presepe fiorentino anche quest’anno

Anche quest’anno gli infermieri che combattono contro il Coronavirus saranno protagonisti dei presepi fiorentini. Firenze,…

06/12/2021

Roma, eseguito impianto di cellule staminali autologhe su ragazzo affetto da cecità monolaterale

L’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma è, ad oggi, l’unica struttura pubblica del Ssn…

06/12/2021