Infermieri

A Bari il Forum Mediterraneo 2023 in Sanità

E’ in corso di svolgimento a Bari, nella Sala Scuderie di Villa Romanazzi Carducci, la seconda giornata del Forum Mediterraneo 2023 in Sanità (20-22 settembre), giunto alla settima edizione. Un evento formativo (4 crediti ECM) di grande interesse, che vede la partecipazione di numerosi esponenti di spicco del mondo sanitario pugliese e nazionale.

Durante la sessione mattutina, organizzata in partnership con la Fnopi, si è parlato di “Pnrr e formazione dei professionisti”. La sessione pomeridiana, organizzata in partnership con i sei Opi pugliesi (Bari, BAT, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto), è invece incentrata sul tema “Gli infermieri e le professioni sanitarie nei nuovi modelli e standard dell’assistenza territoriale”.

Nurse Times sta seguendo dal vivo questo importante appuntamento e nelle prossime ore vi proporrà una serie di video interviste che ha realizzato. Al nostro microfono si sono alternati Sebastiano Leo, assessore alla Formazione della Regione Puglia, Barbara Mangiacavalli, presidente Fnopi, Giovanni Gorgoni, commissario AReSS Puglia, Alessandro Dell’Erba, presidente della Scuola di Medicina dell’Università di Bari, Lorena Martini, direttore della UOC Formazione ECM di Agenas, e i presidenti dei quattro Opi pugliesi, ossia Saverio Andreula

(Opi Bari), Giuseppe Papagni (Opi BAT), Marcello Antonazzo (Opi Lecce) e Pierpaolo Volpe (Opi Taranto).
Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


Razionale

L’efficace attuazione del Pnrr per il conseguimento degli obiettivi di cui alla Missione Salute, cui ha fatto seguito il D.M. 23 maggio 2022 n. 77 per gli aspetti definenti il modello e gli standard per lo sviluppo dell’assistenza territoriale, implica l’attivazione di nuove strutture e figure professionali per il rafforzamento della rete territoriale del Ssr pugliese, con al centro i bisogni di salute dei cittadini.

Tutti i professionisti sanitari, e in particolare l’infermiere per le competenze professionali di cui dispone, sono imprescindibili per sostenere il Pnrr e per rendere funzionali queste nuove strutture (case di comunità̀ e della salute, centrali operative territoriali) e figure professionali (infermiere di famiglia) nell’assolvimento dei compiti istituzionali previsti.

Programma dell’evento

Redazione Nurse Times

Scarica la tua tesi di laurea: tesi.nursetimes.org/index.php

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Assunzioni infermieri in Puglia: Volpe (OPI Taranto) solleva preoccupazioni sull’insufficienza delle risorse

Imminente la pubblicazione della delibera della Giunta regionale sul Piano assunzionale. Volpe (OPI Taranto): “risorse…

27/05/2024

Midollo spinale lesionato, ENEA studia un dispositivo per rigenerarlo

Un dispositivo in grado di guidare la rigenerazione del midollo spinale lesionato grazie a un…

27/05/2024

Corso Ecm (12 crediti) Fad: “Pianeta ulcere”

Agorà Medica promuove il corso Ecm Fad gratuito "Pianeta ulcere", dedicato a tutte le professioni…

27/05/2024

Ats Brianza: concorso per 6 posti da assistente sanitario

L’Ats Brianza ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato alla copertura a…

27/05/2024

Nursing Up: “Assumere infermieri all’estero? Scelta paradossale e controproducente”

Nel seguente comunicato stampa le riflessioni di Antonio De Palma (foto), presidente nazionale Nursing Up.…

27/05/2024

Fuga di infermieri all’estero, Sposato (Opi Cosenza): “Trend destinato ad aggravarsi. I nostri professionisti vanno valorizzati”

Fausto Sposato, presidente di Opi Cosenza, spiega le ragioni dell'esodo di infermieri dalla Calabria e…

27/05/2024