Il cuore grande di Alessia: dona il cachet di Sanremo a un’associazione che si occupa di cure palliative

La giovane infermiera devolverà l’intero compenso percepito per l’apparizione sul palco dell’Ariston all’associazione La Farfalla, che ha sede a Grosseto, la sua città.

Alessia Bonari, l’infermiera 24enne resa nota da un selfie che la ritraeva col volto tumefatto dalla mascherina dopo un turno di lavoro in ospedale agli arbori della pandemia in Italia, ha deciso di portare a Grosseto, la sua città, l’intero cachet percepito per la partecipazione al Festival di Sanremo. A beneficiare della donazione da lei decisa sarà l’associazione La Farfalla, che sul territorio di occupa di cure palliative per i malati terminali.

Advertisements

“Mi è sembrata la scelta più giusta”, ha detto Alessia, che il giorno dopo l’ospitata sul palco dell’Artiston era già in corsia, nell’ospedale milanese dove lavora. Non si è fatta attendere la reazione di Roberto Martinelli, presidente de La Farfalla, che non conosce personalmente la giovane infermiera: “La vorremmo invitare qua a Grosseto per una giornata che possa raggruppare tutte le attività legate alle cure palliative dell’Area vasta Asl Sud Est. Vogliamo ringraziare Alessia, oltre che per la donazione, anche perché ha lanciato un messaggio importante sulle cure palliative. Non tutti quelli che sono a livelli alti, perché lei ora è a livelli alti, sanno che le associazioni che si occupano di cure palliative vivono di donazioni e non hanno contributi da parti di enti. Quindi i ringraziamenti sopo doppi. Speriamo possa accettare il nostro invito in città, perché la sua presenza porterebbe ancor più attenzione su questo impegno così importante”

.

Sulla pagina Facebook della stessa associazione è poi comparo un messaggio di riconoscenza: “Siamo travolti da un oceano di emozioni e ringraziamo Alessia Bonari a nome di tutti i malati e dei loro famigliari. Cara Alessia, ti aspettiamo a braccia aperte”. Riconoscenza alla quale si è unito anche Nicola Draoli, presidente di Opi Grosseto.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Protocollo Lilt-Fnopi: infermieri al fianco della Lega italiana per la lotta contro i tumori nella lotta al cancro

Previste azioni di comunicazione, prevenzione, formazione specifica per i cittadini e nelle scuole. Il protocollo…

31/01/2023

Padova, espianto di tessuto ovarico in laparoscopia eseguito su giovane paziente oncologica

Per l'assessore alla sanità del Veneto, Manuela Lanzarin, questo intervento "apre una strada importante per…

30/01/2023

Foggia, l’appello di un’oss del Gruppo Telesforo: “Non paragonateci a chi ha maltrattato i pazienti del Don Uva”

Nella lettera inviata alla redazione di Foggia Today un'operatrice socio-sanitaria chiede rispetto per chi svolge…

30/01/2023

Usl Toscana Nord Ovest, graduatoria bloccata per gli oss vincitori del concorso

Lo scorrimento è fermo per consentire la stabilizzazione degli assunti a tempo determinato durante l’emergenza…

30/01/2023

Prato, anziani maltrattati da infermieri e oss nella ex Rsa: Asl Toscana Centro va risarcita

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione a distanza di quasi otto anni dai fatti.…

30/01/2023

Asst Ovest Milanese, infermieri pronti allo stato di agitazione: “Ritmi di lavoro insostenibili”

I sindacati chiedono all'Azienda sanitaria un tavolo di confronto per discutere delle diverse criticità con…

30/01/2023