Studenti

Io mollo! La delusione di una studentessa in infermieristica…

Comments (1)
  1. Giulio ha detto:

    Cara mia. C’è anche di peggio,purtroppo. Lavoro in inghilterra e gli studenti non possono nemmeno toccare i pazienti tranne che per lavarli. Si occupano giusto di riassettare i vari carrelli, preparare colazioni, osservare, a volte prendere i parametri, rifare i letti.Tutto questo per tutta la durata del corso di laurea. Io sono un infermiere con esperienza e due master e sono trattato da studente lo stesso. Pensa che dopo cinque mesi posso solo dare la terapia orale. Ti immagini se la situazione fosse capovolta e gli infermieri inglesi fossero costretti a emigrare per lavorare in un altro paese europeo? Poveri loro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *