Notizie primo piano

Torino, intervento salva la vita a uomo con cuore e polmone trapassati da una freccia

L’operazione è stata esguita dall’equipe di Cardiochirurgia dell’ospedale Molinette. Poco chiare le cause dell’accaduto.

E’ arrivato in sala operatoria con una freccia di oltre 30 centimetri che gli trapassava un polmone e il ventricolo sinistro, la più importante delle camere cardiache. Un 47enne residente in un comune della cintura di Aosta è stato salvato con un intervento considerato eccezionale, alla Cardiochirurgia dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino.

L’intervento di estrazione e di cura delle lesioni cardio-polmonari è perfettamente riuscito. Ancora da chiarire le cause dell’accaduto. Secondo quanto si è appreso, il dardo è stato scagliato da una balestra che l’uomo stava armeggiando. Probabilmente si è trattato di un incidente, ma non si esclude l’ipotesi del tentato suicidio.

Trasportato in condizioni disperate all’ospedale di Aosta, il paziente è stato trasferito a Torino in elicottero con un servizio coordinato dalla centrale operativa del 118 piemontese. Sempre rimasto sveglio prima dell’intervento, è stato preso in cura dall’equipe di Cardiochirurgia universitaria diretta dal professor Mauro Rinaldi, che ha eseguito l’operazione salvavita.

La rimozione immediata del dardo – spiegano i medici – avrebbe potuto innescare un’emorragia incontrollabile. L’equipe di Cardiochirurgia ha instaurato la circolazione extracorporea d’emergenza per supportare le funzioni cardio-respiratorie e ha poi proceduto a estrarre la gfreccia dal cuore e a riparare le lesioni cardio-polomonari.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Mieloma multiplo, disponibili anche in Italia gli anticorpi farmaco-coniugati

GSK annuncia l'arrivo di belantamab mafodotin, una delle “armi” intelligenti contro la seconda neoplasia ematologica…

01/12/2021

Campobasso, nuova piattaforma interventistica guidata da immagini attiva al Gemelli Molise

Il dispositivo, chiamato Azurion, permette una visione più accurata, esponendo il paziente e il personale…

01/12/2021

Austria, pugno duro contro i no vax: multe salatissime in vista

Oltre all'obbligo vaccinale, che scatterà il 1° febbraio, il governo di Vienna intende introdurre sanzioni…

01/12/2021

Frosinone, detenuto simula suicidio e aggredisce infermiere

L'episodio, riferito dal segretario generale di Fns Cisl Lazio, è avvenuto in carcere. Dopo aver finto…

01/12/2021

Sanità, Nursing Up De Palma: «Sos contagi operatori sanitari: 3929 nuovi casi negli ultimi 30 giorni. 107 infermieri ogni 24 ore si infettano»

Sanità, Nursing Up De Palma: «Sos contagi operatori sanitari: 3929 nuovi casi negli ultimi 30…

01/12/2021

Taranto: Delusione degli idonei al concorso per Operatori in Sanitaservice: sit-in di protesta dei sindacati

"IL LAVORO CONTESO" non è il titolo di un film ma è l'amara delusione dei…

01/12/2021