Infermieri

RSA. Galante: “Necessario equiparare gli stipendi dei lavoratori della sanità privata con quelli del pubblico”

“Dopo aver ascoltato i responsabili delle associazioni rappresentative degli operatori delle strutture sanitarie e sociosanitarie sui problemi dovuti all’emergenza Covid ho chiesto al presidente Vizzino di convocare anche l’audizione degli OPI provinciali e dei sindacati per avere un quadro completo della situazione, in modo da poter pensare ad interventi mirati.

Ribadiamo ancora una volta la necessità di rivedere la legge e i regolamenti approvati nella scorsa legislatura, su cui più volte abbiamo espresso la nostra contrarietà perché eccessivamente orientati sull’aspetto sanitario, eliminando sempre di più sociale e assistenziale”. Così il consigliere regionale del M5S Marco Galante in seguito alle audizioni in Commissione Sanità.


“Avevamo denunciato – continua Galante – in fase di discussione della legge e dei relativi regolamenti il sottodimensionamento dell’organico di infermieri e OSS rispetto al numero degli assistiti, per cui avevamo presentato emendamenti, e la necessità di rivedere le tariffe; ora servono provvedimenti immediati.

Bisogna equiparare gli stipendi dei dipendenti delle strutture private a quelli del pubblico, per cui potrebbe istituirsi un fondo per l’integrazione dei contratti dei lavoratori della sanità privata. Non ci possono essere infermieri di serie A e infermieri di serie B e nessuno deve poter pensare di poter sopperire alla mancanza di infermieri con gli OSS professionalizzati.

Allo stesso modo non si può chiedere agli Operatori Socio Sanitari di avere maggiori responsabilità a fronte di trattamenti economici non adeguati. Questa emergenza deve portare a un contratto unico tra pubblico e privato per evitare l’esodo degli infermieri dalle strutture private. Parliamo di professionisti costretti a turni massacranti e doppie notti, che mettono a rischio sia la loro sicurezza che quella dei pazienti. Serve un cambio di passo ed è necessario supportare le RSA che svolgono un servizio fondamentale nella cura delle persone più fragili”

Fonte: Consiglio Regionale della Puglia

Ultimi articoli pubblicati

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times
Tags: galantersa

Recent Posts

Frosinone, detenuto simula suicidio e aggredisce infermiere

L'episodio, riferito dal segretario generale di Fns Cisl Lazio, è avvenuto in carcere. Dopo aver finto…

01/12/2021

Sanità, Nursing Up De Palma: «Sos contagi operatori sanitari: 3929 nuovi casi negli ultimi 30 giorni. 107 infermieri ogni 24 ore si infettano»

Sanità, Nursing Up De Palma: «Sos contagi operatori sanitari: 3929 nuovi casi negli ultimi 30…

01/12/2021

Taranto: Delusione degli idonei al concorso per Operatori in Sanitaservice: sit-in di protesta dei sindacati

"IL LAVORO CONTESO" non è il titolo di un film ma è l'amara delusione dei…

01/12/2021

Variante Omicron, l’Europa corre ai ripari

Nonostante le rassicurazioni da Israele sull'efficacia della terza dose di vaccino, la nuova mutazione spaventa…

01/12/2021

Dipendenza da cocaina, combatterla con le onde elettromagnetiche: lo studio dell’Aou Careggi

La validità della metodica è stata studiata dai ricercatori della struttura fiorentina e accertata rispetto…

30/11/2021

PET (Tomografia a emissione di positroni): a cosa serve, preparazione, come si svolge l’esame

Di che cosa si tratta? La PET (acronimo inglese che sta per positron emission tomography,…

30/11/2021