Tesi di Laurea - NeXT

La dott.ssa Nobile presenta la tesi infermieristica sull’aderenza alla terapia nei pazienti epilettici

La dott.ssa Eliana Nobile consegue la laurea in infermieristica presso l’Università degli studi del Piemonte Orientale, presenta ai nostri lettori il suo lavoro di tesi dal titolo “Aderenza alla terapia nei pazienti epilettici: differenze di genere. Rassegna narrativa”

Abstract

Introduzione

Oltre 50 milioni di persone vivono con l’epilessia e l’aderenza terapeutica è uno dei fattori più rilevanti nel determinare il decorso e la prognosi della malattia stessa. Negli studi analizzati, il tasso medio di aderenza è del 50% e i fattori che la influenzano sono legati alla complessità del trattamento, agli effetti collaterali, alla relazione tra paziente e operatore sanitario e alle caratteristiche della persona.

Advertisements


SCARICA LA TUA TESI


L’obiettivo è quello di illustrare lo stato dell’arte in merito all’aderenza alla terapia nelle persone che soffrono di epilessia, mettendo in risalto le differenze di genere.

Metodologia

Seguendo la metodologia SANRA, è stata condotta una rassegna narrativa della letteratura attraverso la consultazione della banca dati Medline (Pubmed), con le parole chiave antiepileptic drug therapy, therapeutic adherence, compliance, gender difference, epilepsy

.

Risultati

L’aderenza include il concetto di scelta del paziente, può essere intenzionale o non intenzionale e può essere misurata in modo oggettivo o soggettivo.

Esistono differenze nell’aderenza ai farmaci antiepilettici tra uomo e donna anche in base al tipo di cultura.

Per la donna è l’effetto dei farmaci ad incidere maggiormente sulla non aderenza, coinvolgendo lo sviluppo sessuale, la contraccezione, la fertilità, la gravidanza, il rapporto madre-figlio e la menopausa. L’uomo invece vede la sua qualità di vita peggiorata a causa dell’ansia correlata alle improvvise crisi, che comprometterebbero i suoi rapporti sociali e lavorativi.

Qualità di vita e non aderenza si influenzano reciprocamente.

La non aderenza alla terapia antiepilettica è stata associata ad una maggiore probabilità di ospedalizzazione, aumento dei costi ospedalieri, aumento della morbilità e della mortalità associata alla Sudden Unexpected Death in Epilepsy (SUDEP).  Nelle donne gravide la non aderenza aumenta anche il rischio di lesioni al feto.

Tra le strategie utili per ridurre la non aderenza alla terapia, sono segnalati gli interventi educativi così come richiesto da donne e uomini che soffrono di epilessia. Miglioramenti potrebbero ottenersi anche con l’uso di strumenti digitali.

Conclusioni

Nella maggior parte degli studi non è stata trovata alcuna differenza di genere significativa nelle percentuali di non aderenza, anche se esistono differenze legate alla cultura. Principalmente differiscono le motivazioni.

L’infermiere potrebbe essere la figura che si occupa di instaurare una relazione empatica con il paziente per un approccio personalizzato e attento alle differenze di genere.

Dott.ssa Eliana Nobile

Tesi: “Aderenza alla terapia nei pazienti epilettici: differenze di genere. Rassegna narrativa”

ll nostro progetto editoriale denominato NeXT permette ai neolaureati in medicina, infermieristica e a tutti i professionisti della sanità di poter pubblicare la propria tesi di laurea sul nostro portale. Inviateci le vostre tesi di laurea a redazione@nursetimes.org.

NurseTimes è l’unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) fondata gestita da Infermieri, quotidiano diventato il punto di riferimento per tutte le professioni sanitarie.

Ricordiamo che ogni pubblicazione su NurseTimes è spendibile nei concorsi e avvisi pubblici.

Parte su NurseTimes la nuova piattaforma dedicata alla condivisione delle Tesi di Laurea (Vedi articolo). Clicca su https://tesi.nursetimes.org/ e accedi alla tua Area Riservata per sfruttare al massimo le funzionalità offerte dalla nostra piattaforma dedicata alle Tesi di Laurea. Qui potrai condividere le tue tesi o acquistarne di nuove, rendendo più semplice il tuo percorso accademico.

Rimani aggiornato con Nurse Times, seguici su:
Telegram –  https://t.me/NurseTimes_Channel
Instagram –  https://www.instagram.com/nursetimes.it/
Facebook –  https://www.facebook.com/NurseTimes. NT
Twitter –  https://twitter.com/NurseTimes

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Casa di riposo di Montagnana (Padova): selezione per la copertura di 3 posti da oss

La Casa di soggiorno e pensionato della città murata di Montagnana (Padova) ha indetto una…

15/07/2024

Asp Pianura Est (Bologna): avviso di mobilità per 10 posti da infermiere

L'Asp Pianura Est (Bologna) ha indetto un avviso di mobilità per la copertura di 10…

15/07/2024

Maltrattamenti “con finalità riedutative”: indagata infermiera di una Rsa a Rapallo (Genova)

Un’infermiera 59enne di nazionalità polacca è finita nel registro degli indagati con l’accusa di maltrattamenti…

15/07/2024

Furto a casa di un’assistita: denunciato oss a Fermo

I carabinieri di Fermo hanno concluso un'indagine che ha permesso di denunciare un 38enne di…

15/07/2024

Asst Gaetano Pini CTO: concorso per 10 posti da infermiere

L'Asst Gaetano Pini CTO ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato al…

15/07/2024

Cure più umane grazie a Hello Pet! L’iniziativa di due infermieri a Biella

Il dolore per un desiderio mai avverato si è trasformato in linfa vitale per il…

15/07/2024