Hiv, farmaci antiretrovirali hanno migliorato molto l’aspettativa di vita

Lo conferma uno studio condotto in America Latina e nei Caraibi da un gruppo di università americane.

L’aspettativa di vita media per le persone adulte che convivono con l’Hiv è aumentata significativamente negli ultimi vent’anni grazie alla terapia con i farmaci antiretrovirali, ed è di solo dieci anni inferiore alla vita media della popolazione in generale. Questo il risultato di uno studio condotto in America Latina e nei Caraibi da un gruppo di università americane, tra cui il Vanderbilt University Medical Center.

Advertisements

Dei 30.688 partecipanti alla ricerca e sieropositivi, il 57% proveniva da Haiti e il 42% da altri Paesi sudamericani, tra cui Argentina, Brasile, Cile, Messico e Perù. L’analisi, pubblicata su Lancet Hiv, ha rivelato che l’aspettativa di vita è aumentata in tutti i gruppi con il trascorrere degli anni. Dal 2003 al 2017, in particolare, i sieropositivi di 20 anni di età sottoposti a terapia con i farmaci antiretrovirali hanno visto un incremento di 13,9 anni per un totale di 61,2 anni di aspettativa di vita in Haiti (69,9 per la popolazione generale) e di 31 anni a 69,5 anni negli altri Paesi (contro i 78 medi di questi Paesi).

“I significativi aumenti dell’aspettativa di vita osservati – ha spiegato Jessica L. Castilho, del Vanderbilt University Medical Center – sono molto incoraggianti, e riflettono i risultati registrati nei Paesi a più alto reddito grazie all’adozione dell’approccio dell’Oms ai farmaci antiretrovirali, il programma ‘Treat All’. Abbiamo, tuttavia, osservato che alcune disparità nelle aspettative di vita rimangono, e potrebbero in alcuni casi aumentare, indicando la necessità di aiutare questi gruppi vulnerabili”.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Medicina rigenerativa, l’autotrapianto di isole pancreatiche per regolare il controllo della glicemia

I risultati dello studio condotto dai ricercatori del San Raffaele Diabetes Research Institute e di…

04/10/2022

Somatizzazione dell’ansia: sintomi, motivi e cura

Intervistata dal blog InSalute, la psicologa e psicoterapeuta Chiara Bastelli parla di come può manifestarsi…

04/10/2022

Salute mentale: psichiatri su bullismo al GF Vip “Specchio di una società indifferente che dimostra anche grave ignoranza” 

Roma, 4 ottobre 2022 – “Non solo indifferenza ma anche grave ignoranza, emblema di quello che succede molto…

04/10/2022

Farmaci, si possono usare dopo la data di scadenza?

Non è detto che sia pericoloso. Molto dipende da come i medicinali sono conservati. E'…

04/10/2022

Magneti al posto della chirurgia per riparare l’esofago: la nuova tecnica utilizzata al Bambino Gesù

L’ospedale pediatrico romano è il primo in Italia a praticare la magneto-anastomosi per curare l’atresia…

04/10/2022

Asst Papa Giovanni XXIII (Bergamo) ai medici del P.S. compenso di 998 euro a turno

Le case della salute non decollano, manca il personale, gli investimenti del PNRR "rischieranno" come…

04/10/2022