Toscana

Corso su BLS Provider American Heart Association: nuovi eventi formativi

Gli appuntamenti si svolgeranno tra Firenze e Pistoia e sono organizzati da Opi Fi-Pt

Firenze, 18 ottobre 2021 – Nuove date in arrivo per il corso BLS Provider American Heart Association con uso del DAE per sanitari (Defibrillatore esterno semiautomatico). Le iniziative formative sono organizzate dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche Interprovinciale Firenze-Pistoia. Le prime sono in programma è il 22 ottobre, dalle 14.30 alle 19.30 presso la sede Opi di Pistoia (via Renato Fucini 3) e il 27 ottobre (ore 14-19.30) nella sede di Pistoia, in via Renato Fucini. Le altre date in calendario sono: su Pistoia, presso la sede Opi, il 4 e 18 novembre, 2 e 16 dicembre; a Firenze, sempre nella sede dell’Ordine (in via Da Palestrina 11) il 17 e 26 novembre, il 9 e 20 dicembre. Tutti gli eventi si svolgono dalle 14.30 alle 19.30.

La formazione prevede esercitazioni su manichini adulti e pediatrici con dispositivo di feedback per rianimazione cardio polmonare di alta qualità.

Il corso da diritto a 12,8 crediti ECM.

L’appuntamento è importante per gli operatori sanitari al fine di acquisire conoscenze teorico-pratiche riguardo le tecniche di valutazione ed esecuzione della rianimazione cardiopolmonare.

Il BLS (Basic Life Support) è una procedura fondamentale per salvare vite dopo l’arresto cardiaco. Il corso di BLS dell’American Heart Association è stato adeguato per riflettere le nuove scoperte scientifiche nell’Aggiornamento delle linee guida 2020 dell’American Heart Association per RCP e nel trattamento delle emergenze cardiovascolari.

L’iscrizione è obbligatoria da effettuarsi tramite il gestionale TOM: https://tom.opifipt.it/ e tramite l’invio della conferma di partecipazione alla mail formazione.emergenza@opifipt.org.

Il pagamento avviene tramite bollettino PagoPa inviato alla conferma del posto.

Ultimi articoli pubblicati

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Pesaro: sospesi altri 36 infermieri, medici e OSS non vaccinati contro il Covid-19

Pesaro, 29 novembre 2021 - Sono 36. Si tratta di medici , infermieri, oss, tutti dipendenti di Asur…

29/11/2021

Londra, impiantato per la prima volta al mondo occhio protesico stampato in 3D

L'intervento è stato eseguito al Moorfields Eye Hospital. Ne ha beneficiato un ingegnere di 47…

29/11/2021

Il 65% degli Svizzeri votano si al referendum per adeguare gli stipendi degli infermieri

Sanità Nursing Up De Palma: «In Svizzera sono stati i cittadini, in queste ore, con…

29/11/2021

ANIPIO. Infezioni ospedaliere in Italia: ogni anno muoiono quasi 11mila persone

Nel 2050 i morti saranno 450mila e l’Italia avrà speso 12 miliardi di euro Censimento…

29/11/2021

Glutine “detossificato” per celiaci e intolleranti: il brevetto dell’Enea

La particolare proteina è prodotta utilizzando cellule batteriche o vegetali che, adeguatamente istruite con i…

29/11/2021

Diabete di tipo 2, presentate le nuove linee guida SID-AMD

Tutte le novità presenti nell'edizione aggiornata del documento elaborato da Società italiana di diabetologia e…

29/11/2021