Il Tribunale amministrativo regionale ha ordinato l’indizione di una prova suppletiva per gli operatori socio-sanitari che il 7 e l’8 gennaio scorsi non avevano partecipato perché positivi.

Il Tar ha accolto il riorso di sei oss che avevano chiesto di essere ammessi al concorso indetto dall’Azienda Ospedaliera di Cosenza per il 7 e l’8 gennaio 2021, al quale non avevano partecipato perché positivi al coronavirus. Il Tribunale amministrativo regionale ha dunque ordinato l’indizione di una prova suppletiva.

Gli oss hanno contratto il Covid-19 mentre prestavano servizio in alcune cliniche private e, come da prassi, erano stati costretti a osservare un periodo di quarantena. Circa una ventina di altri operatori socio-sanitari attendono poi la pronuncia del Tar di Catanzaro

, che ha fissato l’udienza di merito il prossimo 22 giugno.

Se l’Azienda Ospedaliera dovesse indire prima della scadenza dei termini previsti la prova suppletiva, i legali dei ricorrenti chiederanno la cessazione della materia del contendere. In caso contrario, spetterà al Tar intervenire nuovamente e giudicare nel merito la questione, eventualmente condannando l’Azienda ospedaliera, che comunque attenderà l’esito di tutti i ricorsi prima di decidere sede e data dell’eventuale prova suppletiva.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

“Domani arriverà” la realtà degli infermieri italiani nella pandemia

"Domani arriverà" è un libro dedicato a tutti gli operatori sanitari e a tutti coloro…

10 ore ago

Cancro polmonare e immunoterapia: lo studio

Conoscere l'assetto mutazionale dei tumori prima di iniziare i trattamenti oncologici è fondamentale. Un recente…

11 ore ago

Ricoverati per Covid: le coseguenze sui polmoni a un anno di distanza

A un anno di distanza, un nuovo studio ha dimostrato, che la maggior parte dei…

12 ore ago

Tirocinante riceve per errore 6 dosi di vaccino anti Covid-19: ricoverata in osservazione

Una studentessa del corso di laurea in psicologia ha erroneamente ricevuto sei dosi di vaccino…

12 ore ago

La coppia rientrata in Italia dall’India ora è grave in ospedale

Babbo Enzo, mamma Simonetta e la piccola figlia Mariam Gemma di 2 anni erano rimasti…

12 ore ago

Dolore da cancro: buona analgesia da combinazione ossicodone/paracetamolo a rilascio immediato

Lo rivela uno studio pubblicato su Cancer Management and Research. La prima analisi, tutta italiana,…

17 ore ago