Notizie primo piano

Aosta, si lavora per un Pronto soccorso più efficiente

La Regione ha recepito le linee di indirizzo finalizzate a migliorare il servizio all’utenza.

La Giunta regionale della Valle d’Aosta ha approvato una serie di documenti che recepiscono alcune linee di indirizzo per migliorare il servizio all’utenza e sostenere il lavoro dello staff sanitario nel Pronto soccorso dell’ospedale di Aosta. «I documenti approvati – dichiara l’assessore regionale alla Sanità, Mauro Baccegacontengono novità di particolare rilievo, quali la suddivisione del triage in Pronto soccorso in cinque codici di priorità (rosso, arancione, azzurro, verde e bianco, ndr). Inoltre è prevista la possibilità di autorizzare l’infermiere di triage alla somministrazione di alcuni farmaci, all’esecuzione di prelievi ematici e all’inizio di trattamenti, qualora queste attività siano previste da protocolli interni, e la definizione degli aspetti di continuità all’interno del percorso di cura del paziente in Pronto soccorso e Obi, con l’individuazione dei limiti temporali delle prestazioni»
. Prosegue, dunque, il percorso di riorganizzazione del reparto, finalizzato a fornire una risposta più efficiente. «I documenti recepiti dalla Giunta – aggiunge Baccega – rappresentano degli importanti indirizzi all’Usl per garantire risposte sempre più efficaci e performanti agli utenti nell’ambito dei servizi di emergenza-urgenza. Si tratta di un percorso riorganizzativo, già intrapreso dall’Azienda, volto non solo a migliorare la presa in carico del paziente e l’inizio del trattamento urgente, ma anche a implementare un’azione integrata con la rete dei servizi territoriali e sociali presenti a livello locale». Redazione Nurse Times  
Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Covid-19, quasi 50.000 nuovi casi in UK ieri. Sotto accusa la nuova variante AY.4.2

Quasi 50.000 contagi ieri, oltre 200 morti oggi, al picco da marzo per quanto appesantiti…

19/10/2021

Psoriasi, identificati i fattori di rischio che ne favoriscono la comparsa

Su Alleati per la Salute è stato pubblicato un focus riguardante i trigger che possono…

19/10/2021

Infertilità femminile: iniezioni di plasma concentrato per favorire la gravidanza

La soluzione arriva dalla medicina rigenerativa. Se ne discuterà al prossimo Congresso Giovani SIMCRI. La…

19/10/2021

Vergallo (Presidente AAROI) sull’emergenza-urgenza “ci sono situazioni in cui gli infermieri possono praticare farmaci salvavita, senza sostituirsi al medico”

“Ci sono sistemi di emergenza-urgenza, in regioni come la Lombardia, l’Emilia Romagna, il Veneto e…

19/10/2021

Alopecia e vitiligine: i nuovi orizzonti della fotoprotezione a basso impatto ambientale

Ne hanno parlato i dermatologi della SIDeMaST, riuniti in streaming al loro 95esimo Congresso. Formulazioni…

19/10/2021

Menopausa: nuova terapia basata su combinazione di due ormoni naturali

Il 17 beta estradiolo e il progesterone micronizzato hanno una struttura chimica identica a quella degli ormoni…

19/10/2021